CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 30/04/2015

L’Istituto comprensivo 2 di Vasto
intitolato a Gabriele Rossetti

I ragazzi dei tre plessi protagonisti della Settimana Rossettiana

Il dirigente scolastico Maria Pia Di Carlo con il logo dell'IstitutoDal 4 al 9 maggio l'Istituto comprensivo 2 di Vasto, formato dalla scuola d'infanzia "Santa Lucia", la scuola primaria "L. Martella" e la scuola secondaria di primo grado "G. Rossetti", sarà impegnato della Settimana Rossettiana, con giornate dense di appuntamenti nell'ambito dell'intitolazione dell'intero istituto a Gabriele Rossetti. L'iniziativa è stata presentata questa mattina dal dirigente scolastico, la dottoressa Maria Pia Di Carlo, insieme agli assessori Vincenzo Sputore e Marco Marra, e i docenti che hanno seguito il progetto: per la funzione strumentale Rosanna Valentini e Roberto Laccetti, le collaboratrici Gabriella BoschettiAnna Maria Di Chiacchio e Michela Murazzo.

"Grazie alle delibere del Consiglio d'Istituto, del Consiglio comunale, della Prefettura e dell'Ufficio scolastico regionale - ha spiegato la dottoressa Di Carlo - siamo riusciti a cogliere l'obiettivo che ci eravamo prefissati, quello di dare un'unica identità ai tre plessi. Con la Settimana Rossettiana abbiamo inteso dare risalto all'evento dell'intitolazione dell'Istituto a Gabriele Rossetti, attraverso una serie di incontri ed eventi i cui protagonisti saranno soprattutto i ragazzi dei tre plessi. Abbiamo circa 1500 alunni e tutti, con le rispettive famiglie, hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione. A loro, quindi, un doveroso ringraziamento, insieme al sindaco Luciano Lapenna, al vice sindaco Vincenzo Sputore, al presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte, all'assessore Marco Marra e a tutta l'amministrazione comunale che ci è stata vicino". Un ringraziamento particolare è stato poi espresso al Rotary Club di Vasto, per il prezioso supporto.

Il 9 maggio saranno scoperte le tre targhe, nei rispettivi plessi, alla presenza del direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, il Prefetto, il sindaco di Vasto e l'arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte. Un ringraziamento particolare è stato rivolto anche al Centro Europeo Studi Rossettiani, per i documenti concessi per l'occasione e per l'organizzazione di importanti convegni che si terranno durante la Settimana Rossettiana. Un altro ringraziamento è stato infine rivolto agli sponsor, Asfalti Trigno, Vivai Spadaccini, Bar Iston e l'Università delle Tre Età.

"L'amministrazione comunale - ha sottolineato il vice sindaco Vincenzo Sputore - ha subito sostenuto l'iniziativa, per la sua grande valenza culturale, attraverso la concessione del Teatro Rossetti e i lavori compiuti. Abbiamo infatti approfittato dell'occasione per rifare il maquillage agli ambienti dell'Istituto, con la sistemazione dei giardini, la messa in sicurezza di alcuni alberi, la realizzazione di impianti di irrigazione e la pulizia dei muri, sui quali i ragazzi hanno realizzato dei meravigliosi murales".

"I lavori - ha concluso l'assessore Marra - sono stati più impegnativi del previsto, ma siamo soddisfatti del risultato. Già dall'ingresso siamo riusciti a dare un'immagine di apertura e ordine. Il calendario delle manifestazioni è fitto di impegni e speriamo che rappresentino un ritorno di immagine per tutta la città".

Guarda le foto

di Natalfrancesco Litterio (n.litterio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi