Vasto tra le mete prescelte dalla rivista norvegese Reiselyst - Uno speciale dedicato all’Italia con 13 tappe in località turistiche
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 09/04/2015

Vasto tra le mete prescelte
dalla rivista norvegese Reiselyst

Uno speciale dedicato all’Italia con 13 tappe in località turistiche

Vasto nel 'tour' della rivista norvegesePassa per Vasto la rassegna di località turistiche della rivista norvegese Reiselyst. In un inserto speciale dedicato all’Italia, dopo le Dolomiti, Trieste e Santo Stefano di Sessanio, e prima delle Cinque Terre, c’è lo spazio dedicato a Vasto, descritta come un “filo di perle” e raccontata attraverso le foto della spiaggia, del golfo, di San Nicola, trabocchi e brodetto. Diverse le attività turistico-ricettive citate nell’articolo scritto dalla giornalista Marte Veimo, per dipingere una affascinante cartolina della città. 

Negli anni 2010 e seguenti ci fu un tentativo di promozione turistica da parte della città di Vasto in Norvegia, vista la presenza del volo low-cost tra Pescara e Oslo che quindi permetteva agli scandinavi di arrivare facilmente in Abruzzo. Anche se quella tratta aerea non è più coperta l'auspicio è che questo inserto nella diffusa rivista norvegese, possa riaccendere l'attenzione verso la costa vastese.

L'inserto della rivista Reiselyst [clicca qui]

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi