CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 09/04/2015

Firme false, denunciato
dipendente di compagnia telefonica

Nel mirino di un 45enne una società dilettantistica sportiva di Vasto

Una volante in uscita dal CommissariatoÈ stato deferito in stato di libertà all'autorità giudiziaria per i reati di truffa, falsità materiale commessa da privato e sostituzione di persona il 45enne di Padova smascherato e denunciato dalla polizia per aver attivato una serie di contratti telefonici intestati indebitamente a una società dilettantistica sportiva di Vasto.

Trattandosi di un’associazione sportiva, l'uomo era riuscito a procurarsi i dati della società attraverso un’agenzia, per poi compilare illegittimamente ben 17 moduli di adesione al nuovo contratto telefonico, utilizzando ed apponendo timbri e firma falsi sul contratto ed impegnando giuridicamente ed illegittimamente il presidente della società sportiva nei confronti della compagnia telefonica vittima della truffa.

Dopo qualche tempo, mentre il malcapitato si vedeva recapitare salatissime fatture dalla nuova compagnia telefonica per contratti mai sottoscritti, il promoter incassava le relative provvigioni versate dalla compagnia telefonica per i falsi contratti, per centinaia di euro.

A seguito di approfondita indagine, gli agenti del Commissariato, avendo individuato il numero di conto corrente beneficiario delle provvigioni, sono riusciti ad identificare l’autore della truffa, risultato essere T.F. di 45 anni, residente nella provincia di Padova, con precedenti di polizia per la medesima tipologia di reati.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi