Fiadoni, uova, cavalli e pupe: la tradizione dei dolci di Pasqua - Una ’visita’ nel centro storico di Vasto per dei ’gustosi’ auguri
 
Vasto   Attualità 04/04/2015

Fiadoni, uova, cavalli e pupe:
la tradizione dei dolci di Pasqua

Una ’visita’ nel centro storico di Vasto per dei ’gustosi’ auguri

Pasqua 2015Come ogni festa anche la Pasqua è caratterizzata da tante pietanze prelibate e, naturalmente, dai dolci. Se colomba e uova sono ormai diffuse in tutta Italia, a Vasto non mancano dolci tipici la cui storia affonda le radici nel tempo. Nei giorni scorsi siamo andati a trovare le botteghe del centro storico (ma nelle prossime occasioni di festa non mancheremo di visitare quelle di tutta la città) per raccogliere foto e qualche scatto per colorare questi giorni.

Sui banchi spiccano i dolci di pasta nera, a base di mandorle e cioccolato, che non possono mancare nelle case in questi giorni. Pupe e cavalli in gran quantità, sono quelli che un tempo erano veri e proprio giochi per i bambini nel giorno della Pasqua. E poi ci sono cuori, un tempo dono del fidanzato alla promessa sposa, o altre forme a seconda della creatitivà del pasticcere. Tempo fa, grazie a Francescopaolo D'Adamo e sua madre Elena, ne avevamo proposto una versione casalinga [il video]. 

C'è poi il fiadone, nella versione dolce e salata, altra specialità tipica della Pasqua vastese. Anche per questa preparazione c'è un bel video con la signora Elena all'opera [video]. Non mancano anche colombe farcite e decorate così da accontentare tutti i gusti, e le uova (con l'immancabile sorpresa) per regalare un sorriso. Con la galleria fotografica dei dolci, in cui abbiamo immortalato anche i creatori di queste prelibatezze (il signor Cesare Stanisci, Arianna di Sapori Dimenticati, Peppe Del Fra de Lu Furnarille, Enzo e Valeria Smargiassi, la famiglia Gualà, Franca e Antonella da Di Lello), vi auguriamo una serena e... gustosa Pasqua.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi