Giovedì Santo, la visita ai Sepolcri nelle chiese della città - Un rituale sempre molto sentito dai cittadini
 
Vasto   Eventi 03/04/2015

Giovedì Santo, la visita ai
Sepolcri nelle chiese della città

Un rituale sempre molto sentito dai cittadini

Il 'Sepolcro' a San MarcoCon le celebrazioni di ieri sera è inziato il Triduo Santo, periodo forte della cristianità, che avrà il suo culmine nella messa di Pasqua. Nelle chiese della città, dopo la Messa in Coena Domini, in cui si ricorda l'istituzione dell'eucarestia e la lavanda dei piedi di Gesù agli apostoli, le ostie consacrate vengono portate negli altari della reposizione. Nella tradizione vastese questi allestimenti vengono chiamati I Sepolcri e vi è l'usanza, nella sera del giovedì, di visitarne sette o, almeno, in numero dispari. Tante persone ieri hanno compiuto il consueto giro, soffermandosi in preghiera dinanzi agli altari preparati dalle diverse comunità parrocchiali. Ogni chiesa ha scelto un particolare passo delle Sacre Scritture come tema dell'altare. 

Oggi, Venerdì Santo, non si celebrano le messe. Nel pomeriggio si svolgerà la funzione dell'adorazione dell'adorazione della Croce e poi, alle 19, la solenne processione cittadina con la statua del Cristo Morto per le vie del centro storico. Una seconda processione del Venerdì Santo si svolgerà anche a Vasto Marina.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi