Violento litigio sull’Istoniense, a giudizio i due vastesi arrestati - Colluttazione nel tardo pomeriggio, intervengono i carabinieri
EMERGENZA CORONAVIRUS - La conferenza stampa del premier Giuseppe Conte CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 30/03/2015

Violento litigio sull’Istoniense,
a giudizio i due vastesi arrestati

Colluttazione nel tardo pomeriggio, intervengono i carabinieri

foto repertorio31 marzo. Si è svolto questa mattina presso il Tribunale di Vasto il processo per direttissima delle due persone arrestate ieri lungo la Circonvallazione Istoniense. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma i due vastesi, nel tardo pomeriggio, stavano creando problemi nei pressi di un'attività commerciale quando è stato richiesto l'intervento del 112. I carabinieri, giunti sul posto, hanno cercato di calmare i due che, in visibile stato di ebrezza, hanno reagito in malo modo, con ripetute offese, ingiurie e resistenza all'arresto. Da lì sono stati portati nella caserma della Compagnia dove hanno trascorso la notte.

Nell'udienza di stamane, il gip del Tribunale di Vasto, Caterina Salusti, accogliendo la richiesta del pm Giancarlo Ciani, ha convalidato gli arresti. Per G.P., 33 anni, accusato di resistenza a pubblico ufficiale ed evasione, è stata disposta la detenzione in carcere, poichè l'uomo aveva anche disatteso l'obbligo di restare in casa in determinati orari del giorno a causa di una precedente condanna. Per A.F., 21 anni, accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, il giudice ha disposto l'obbligo di firma. La difesa, rappresentata dall'avvocato Antonello Cerella, ha chiesto e ottenuto i termini a difesa. L'udienza è stata rinviata al 10 aprile, quando si svolgerà il processo per direttissima. 


30 marzo. Violenta lite nel tardo pomeriggio di oggi ai margini della circonvallazione Istoniense di Vasto. Attorno alle 18, per motivi che i carabinieri stanno accertando, due persone sono venute alle mani lungo il tratto nord dell'arteria che aggira il centro abitato della città. 

Sul posto sono giunti i militari della Compagnia di Vasto, che hanno fermato entrambi i protagonisti della colluttazione. Dalle prime informazioni sembra che i due avrebbero reagito in malo modo nei confronti dei carabinieri che volevano mettere fine al violento diverbio tanto da essere tratti in arresto e trasferiti presso la caserma di piazza Dalla Chiesa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi