Spari contro il bar, in corso le indagini dei carabinieri - Questa notte esplosi colpi contro le vetrate del bar del distributore
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 23/03/2015

Spari contro il bar, in corso
le indagini dei carabinieri

Questa notte esplosi colpi contro le vetrate del bar del distributore

I carabinieri al lavoro

Ore 18.30 - Proseguono le indagini dei carabinieri della Compagnia di Vasto per far luce sull'episodio che si è verificato questa notte in via Del Porto. I cinque colpi che hanno raggiunto la vetrina del bar nell'area del distributore di benzina provenivano da una pistola, chi ha sparato lo ha fatto accostandosi con l'auto al ciglio della strada. È stato un residente della zona, dopo aver sentito gli spari, a chiamare i carabinieri, giunti poi sul posto. Il bar da qualche tempo è stato rilevato da una donna straniera residente a San Salvo. Nel corso delle indagini, coordinate dal tenente Domenico Fiorini, sono state ascoltate diverse persone nella caserma di piazza Dalla Chiesa. Acquisite anche le immagini dell'impianto di videosorveglianza del distributore.

La prima notizia. Brutto risveglio per gli addetti del bar del distributore di benzina in via Del Porto, a poca distanza dallo svincolo con la statale 16. Questa notte, infatti, ignoti hanno esploso cinque colpi di arma da fuoco contro le vetrate del bar. Utilizzati proiettili calibro 7.65. Dalle tracce lasciate dai malviventi presumibilmente sono giunti in auto, senza entrare nell'area del distributore, ma rimanendo su via Del Porto, e hanno fatto fuoco dall'auto, per poi ripartire a tutta velocità. Fortunatamente a quell'ora nel bar non c'era nessuno, e non si registrano feriti.

Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Vasto, insieme alla scientifica, per effettuare i rilievi e avviare le indagini. Al vaglio degli investigatori le immagini registrate dall'impianto di video sorveglianza.

Prime reazioni - Marco di Michele Marisi, responsabile di Giovani in movimento, attacca: "Giusto il tempo di venire a far visita a Vasto, cercando, con grande imbarazzo, di dare una lettura dei dati sulla criminalità nel nostro territorio, ed ecco che quella fiducia possibile di cui il viceministro dell’Interno del Governo Renzi, Filippo Bubbico, accennava nel suo intervento in municipio, è stata crivellata da colpi di arma da fuoco. E così, se il indaco Lapenna, con la sua domanda in veste di cronista quale non è, ha cercato di far dire al numero due del Viminale che non c’è da preoccuparsi troppo della criminalità nella nostra città, i fatti di oggi rispondono meglio di ogni altra replica. La fiducia puzza di polvere da sparo, e non c’è nulla di cui andar tranquilli".

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Colpi di pistola contro un bar di via del Porto

Immagini di Nicola Cinquina

Cinque colpi di pistola contro le vetrate del bar di un distributore di carburante in via del Porto.



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi