Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fraine   Cronaca 20/03/2015

Fraine a rischio isolamento,
Di Iorio: "Si intervenga subito"

La frana della provinciale 162 ha tagliato i collegamenti con Castiglione

La strada franata (foto Ecoaltomolise)La frana sulla strada provinciale 162 rischia di isolare il Comune di Fraine [l'articolo]. Di fatto, per il piccolo comune del Vastese, i disagi sono già evidenti, visto che risulta tagliato un rapido collegamento con il distretto sanitario, il 118, il polo scolastico che si trovano a Castiglione Messer Marino.

Il sindaco Vincenzina Di Iorio ha scritto al Prefetto per evidenziare lo stato di urgenza e affinchè venga convocato al più presto un tavolo tecnico per "fronteggiare le emergenze del Comune e per valutare e risolvere, insieme alle altre Autorità competenti, le connesse problematiche territoriali, sociali, scolastiche ed ambientali. E’ il caso di evidenziare che i recenti eventi franosi impongono un’attenta valutazione della situazione ed un’azione immediata da parte di tutti gli apparati Istituzionali, tendente a garantire la sicurezza e i servizi sociali e sanitari alla popolazione.


L’obiettivo primario della riunione  rimane la tutela della popolazione  che tutte le istituzioni devono garantire per la sicurezza delle persone e  per il funzionamento delle reti di servizi essenziali. Non voglio fare allarmismi, ma in caso di altri eventi calamitosi di una certa entità, ai cittadini potrebbe non essere garantito un immediato intervento di soccorso". Infatti, se prima con un percorso di pochi chilometri si poteva raggiungere Castiglione, ora è necessario percorrerne molti di più su strade che rischiano quanto prima di fare la stessa fine della provinciale 162.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi