Quinte della ’Martella’ a lezione dalle dottoresse D’Ercole e Grosso - Ciclo di incontri tra i professionisti della medicina e i ragazzi delle elementari
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 17/03/2015

Quinte della ’Martella’ a lezione
dalle dottoresse D’Ercole e Grosso

Ciclo di incontri tra i professionisti della medicina e i ragazzi delle elementari

La dirigente Di Carlo con la dottoressa D'ErcoleNelle giornate del 12 e 13 marzo scorso gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria “Luigi Martella”, facente parte dell’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti”, diretto dalla professoressa Maria Pia Di Carlo, hanno assistito a due lezioni di scienze relative all’apparato circolatorio e a quello respiratorio, rispettivamente impartite ai ragazzi dalle dottoresse Magda D’Ercole e Anita Grosso

Il primo incontro del percorso con il dottor Di Prinzio [l'articolo]

Gli scolari hanno mostrato molto interesse nei confronti dei concetti espressi loro con semplicità e allo stesso tempo mediante un linguaggio scientifico appropriato dalle due dottoresse, ponendo alla D’Ercole prima e nel giorno seguente alla Grosso tante domande e curiosità sul “lavoro” del cuore e dei polmoni. 

Nello specifico la prima lezione, quella tenuta a proposito dell’apparato circolatorio e del lungo viaggio del sangue attraverso le arterie e le vene del nostro corpo, con il moto perpetuo del “motore” chiamato cuore, si è conclusa con l’offerta di un cioccolatino a forma di cuore a tutti i ragazzi delle classi quinte della “Martella” da parte di Magda D’Ercole. La dottoressa ha poi iniziato i giovani alunni al fenomeno della donazione del sangue, cercando di far capire loro, sin da piccoli, che a volte per salvare una vita c’è bisogno di un piccolo gesto come quello della donazione.

Altrettanto interessante è stata la lezione sull’apparato respiratorio condotta dalla dottoressa Anita Grosso, che ha spiegato ai giovani auditori come l’ossigeno venga immagazzinato nel nostro corpo tramite le vie aeree fino ad arrivare nei polmoni, soffermandosi anche sulle infiammazioni delle vie aeree, dal semplice raffreddore fino a quelle più gravi come polmoniti e altre patologie. La Grosso ha insistito molto sul consiglio di evitare tassativamente di divenire fumatori, considerando che tutti, o quasi, i problemi delle vie respiratorie sono dovuti a questo brutto vizio.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi