Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 02/03/2015

Scuolavolley 2015, l’IIS Mattei
si aggiudica la Supercoppa

Brillante risultato per l’istituto vastese al torneo organizzato dal Cedas Sevel

I ragazzi del Mattei

Si è conclusa sabato scorso l'edizione 2015 di Scuolavolley - 15° Trofeo Carichieti che ha visto sfidarsi 6 scuole superiori della provincia di Chieti: Istituto tecnico Commerciale e Geometri “E. Fermi”, I.S. Vittorio Emanuele II e IIS “Da Vinci – De Giorgio” di Lanciano, I.I.S. “Silvio Spaventa” di Atessa, Istituto Omnicomprensivo di Guardiagrele ed I.I.S. E. Mattei di Vasto. L'evento, organizzato del Cedas Sevel di Atessa, sotto l’egida del Comitato Regionale Abruzzo dello CSAIN (Centri Sportivi Aziendali Industriali), si è disputato presso dell’I.S. Da Vinci/De Giorgio ed il palazzetto dello sport di via Masciangelo in Lanciano. 

I ragazzi del 4° e 5° del Mattei di Vasto, Miriana Berardi, Melissa Nozzi, Roberta Minicucci, Valeria Di Pasquale, Giorgio Spadaccini, Bruno Cavuoti, Luigi D’Ermilio, Cesario Acquarola, Francesco Zaccaria, allenati dalla professoressa Ada Mosca, si sono arresi solo in finale contro i pari età lancianesi. Grazie al secondo posto ottenuto la settimana scorsa dalla squadra del 1°-2°-3°, la scuola vastese si è aggiudicata la Supercoppa del torneo.

Grande festa durante la cerimonia di premiazione in cui gli organizzatori hanno voluto riservare un riconoscimento particolare a tutti i professori ed agli arbitri Giuseppe e Andrea Di Gregorio, Domenico D’Amario, Lorella Petrilli e Fabio Memmo.

“Archiviata con successo questa kermesse pallavolistica – commenta un soddisfatto Walter Di Gregorio, coordinatore delle attività sportive del Cedas Sevel – ci accingiamo a preparare il torneo studentesco di calcio a 5. Nel corso di questa manifestazione, che è già abbinata al Memorial Davide Orecchioni e professor Mario Scimia, accogliendo il desiderio espresso dai professori del Da Vinci-De Giorgio, ricorderemo Lorenzo Costantini, il giovane calciatore lancianese da poco scomparso.”

 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi