Vasto   Politica 02/03/2015

Pd, Marco Rapino eletto
nuovo segretario regionale

È il più votato anche nel Vastese

Rapino e PaolucciÈ Marco Rapino il nuovo segretario regionale del Partito Democratico. Il 32enne segretario uscente dei Giovani Democratici sarà il successore di Silvio Paolucci alla guida del partito, dopo aver raccolto il 72% dei consensi nelle primarie che si sono svolte ieri nei circoli democratici e che hanno visto il coinvolgimento di circa 22mila votanti.

Rapino, sostenuto dalla segreteria uscente e da molti esponenti di vertice del partito, ha superato gli avversari Paolo Della Ventura, Alexandra Coppola e e Alessandro Marzoli. 

A Vasto, dove era sostenuto dal segretario Antonio Del Casale, su 430 votanti, Rapino ha raccolto 340 voti (79,33%). Per Coppola 69 voti, 7 per Marzoli e 11 per Della Ventura. 
Più bassa l'affluenza a San Salvo (in cui votavano anche i cittadini di Fresagrandinari), con 133 schede valide e 88 voti per Rapino (9 Coppola, 8 Marzoli, 28 Della Ventura). 

Percentuale bulgara a Palmoli, dove la giunta comunale targata Pd ha sostenuto la candidatura di Rapino. Tutti e 140 gli elettori (un dato consistente visto che il comune non arriva a 1000 residenti) che si sono recati a votare hanno scelto Rapino. A Cupello 43 votanti (24 Rapino, 2 Coppola, 0 Marzoli e 17 Della Ventura), a Casalbordino 218 votanti (124 Rapino, 88 Coppola, 4 Marzoli e 1 Della Ventura), a Monteodorisio 25 votanti (21 Rapino, 2 Coppola, 0 Marzoli e 2 Della Ventura). A Carpineto Sinello 95 votanti  (84 Rapino, 5 Coppola, 5 Marzoli e 0 Della Ventura). A Gissi 104 votanti (98 Rapino, 1 Coppola, 1 Marzoli e 4 Della Ventura). A Lentella 43 vontanti (37 Rapino, 2 Coppola, 0 Marzoli e 4 Della Ventura). A Scerni 128 votanti (74 Rapino, 2 Coppola, 50 Marzoli e 1 Della Ventura).

"Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato consenso a cominciare dagli iscritti del PD che mi hanno sostenuto - ha affermato ieri sera il neo segretario Marco Rapino -. La partecipazione straordinaria che abbiamo registrato afferma l'attenzione che i cittadini abruzzesi hanno avuto nei confronti del progetto politico che abbiamo messo in campo in questa competizione. Ripagheremo tutta questa fiducia lavorando assiduamente per il cambiamento dell'Abruzzo. Il PD  -  continua Rapino  - è il partito che giuda la Regione e con questo risultato si rafforza ulteriormente nella consapevolezza della stagione di riforme impegnativa avviata dall'esecutivo. Il nostro progetto è in linea con il profilo e la maturità dell'azione di governo del PD nazionale, guidato da Matteo Renzi. Ringrazio Silvio Paolucci di cui oggi raccolgo un'eredità importante che accolgo con molta responsasabilità . In questi anni è riuscito a costruire un PD vincente e rinnovato. A me ora il compito di consolidare il lavoro che ha svolto in questi anni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi