Bancomat di Liscia preso di mira ma il colpo viene sventato - Il vigilantes mette in fuga i ladri evitando il furto della cassa automatica
EMERGENZA CORONAVIRUS - La conferenza stampa del premier Giuseppe Conte CHIUDI [X]
 
Liscia   Cronaca 19/02/2015

Bancomat di Liscia preso di mira
ma il colpo viene sventato

Il vigilantes mette in fuga i ladri evitando il furto della cassa automatica

L'allarme riempito si schiumaLe modalità sono stesse adoperate meno di 20 giorni fa a Celenza sul Trigno (l'articolo), dove era stata portata via la cassa del bancomat con un contenuto di circa 10mila euro. Ma, questa notte, per i malviventi che avevano preso di mira lo sportello automatico della filiale Carichieti di Liscia, le cose non sono andate altrettanto bene. 

Infatti, l'intervento della guardia giurata dell'istituto di vigilanza Aquila di Ortona, in servizio nel Vastese, ha impedito alla banda di terminare l'azione che pure era ben avviata. Dopo aver riempito di schiuma il sistema di allarme (così come era stato fatto a Celenza), i ladri si erano introdotti nella struttura in cui è alloggiato il bancomat ed avevano iniziato le operazioni per portare via la cassa automatica con il denaro.

La loro azione, peraltro a buon punto, è stata interrotta dall'arrivo dell'auto di servizio della vigilanza. Quasi certamente c'era un componente della banda a fare da "palo", perchè all'arrivo sul posto il vigilantes non ha trovato più nessuno. Sul posto sono giunti anche i carabinieri delle stazioni vicine che si sono messi sulle tracce dell'auto utilizzata per la fuga.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi