Vasteggiando compie due anni e presenta le attività e i risultati - I reportage, gli appuntamenti enogastronomici e tanto altro
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 23/01/2015

Vasteggiando compie due anni e
presenta le attività e i risultati

I reportage, gli appuntamenti enogastronomici e tanto altro

Vasteggiando compie due anniVasteggiando.it, il portale turistico di Vasto e del Vastese, compie il suo secondo compleanno e presenta i risultati ottenuti. In questi due anni di vita, Vasteggiando ha voluto porre le basi affinchè sia lo stesso territorio ad auto promuovere le proprie bellezze, tradizioni, gastronomia e attrazioni storico-artistiche; la nostra redazione ha voluto sempre di più essere un semplice coordinatore, facilitatore e promotore.

Nello scorso 2014, una tra le piu evidenti manifestazioni di questa vera e propria “promozione del basso” è stata “On The Road”, ovvero una serie di reportage turistici in alcuni dei paesi dell’Entroterra Vastese come Scerni, Gissi, Carpineto Sinello, Guilmi, Casalbordino, Torino di Sangro, San Buono. In queste occasioni, sindaci, assessori, piccoli produttori, allevatori, memorie storiche, artisti e semplici cittadini dei piccoli centri ci hanno accolto e accompagnato alla scoperta delle loro meravigliose realtà. I reportage sono stati apprezzati dai nostri lettori che li hanno letti e condivisi da molte parti d’Italia e del mondo. Nel 2015 visiteremo altri gioielli del nostro territorio.

Il 2014, inoltre, in contatto con amministrazioni comunali, pro-loco, associazioni etc. che ci hanno inviato i loro comunicati, abbiamo costruito il Calendario Eventi del Vastese, attraverso cui abbiamo pubblicato e promosso circa 900 eventi organizzati dai vari enti, contribuendo a dare al turista una visione più ampia delle attrazioni offerte dal nostro territorio. Il calendario è stato punto di riferimento anche per i residenti. Durante il mese di Luglio e Agosto abbiamo lanciato la rubrica “Le Emozioni del Gusto” ovvero una raccolta delle sagre di paese e di appuntamenti gastronomici a disposizione dei nostri turisti ospiti e residenti.

Lo scorso 2014 è stato importante anche per l’aumento della concreta cooperazione con le amministrazioni, con le quali è partito un programma congiunto molto interessante.

Nel mese di settembre, ancora, è stato progettato, realizzato e somministrato il primo Questionario Statistico del Turismo 2014 che ha visto partecipi diverse centinaia di persone, tra turisti e residenti. È stata l’occasione per “scattare una fotografia”, “testare il polso” del valore turistico percepito del nostro territorio sia dal punto di vista dei turisti che dei residenti che sono, a volte incosapevolmente, parte integrante dell’offerta e dell’accoglienza turistica. A breve saranno pubblicati i risultati.

Infine, alcuni dati numerici e statistici: durante il 2014, i lettori del nostro portale sono aumentati del 136,84%, le pagine lette hanno avuto un incremento del 160,10% rispetto al 2013. Tutte le visite dai paesi stranieri hanno subito un aumento considerevole: tra questi citiamo la Gran Bretagna +359.63%, la Francia +329,81%, la Danimarca +246,08%. I lettori italiani sono aumentati in media del +150% circa.

La nostra pagina facebook ufficiale è passata dai 5.400 fan di fine 2013 a più di 13.500 di fine 2014 con un relativo incremento del +150% in un anno, con una previsione di crescita di 1000 fan circa al mese, nel 2015.

Speriamo che il nostro apporto alla comunità sia apprezzabile, ma di certo, questa è l’occasione giusta per ringraziare tutti i contributori di Vasteggiando che, a vario titolo, permettono di promuovere il nostro territorio con gli strumenti più veri, quelli della passione, del sano orgoglio e dell’amore per le proprie radici.

Roberto De Ficis
direzione artistica Vasteggiando.it

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi