Vasto   Eventi 23/01/2015

Principe De Curtis, appuntamento
a teatro per 2 ore di divertimento

Il 25 gennaio alle 18 si torna in scena al teatro Madonna dell’Asilo

Appuntamento a teatroAppuntamento con le risate e il buonumore, offerto dai Soci dell’Associazione Culturale Vastese “Principe Antonio de Curtis” che propone una commedia comica napoletana, due ore di divertimento sano, semplicemente il risultato di vari mesi di preparazione per dare il meglio con costumi confezionati dalle nostre Socie, così come le scenografie, la pubblicità grafica, insomma il lavoro di tutti viene regalato al pubblico, così come il compenso che ricevono: il vostro sorriso e il vostro applauso.

La Commedia: titolo “L’onestà ‘e nu prevet’ marjuol’” (L’onestà di un prete ladro) scritta da Biagio Santoro che ne cura anche la Regia, durata due ore circa, inizio ore 18.00 al Teatro Madonna dell’Asilo a Vasto (ex teatro Figlie della Croce), il debutto è per domenica 25 Gennaio.

E’ stata già rappresentata nel 2009 ma solo per poche repliche, viste le richieste di chi l’ha già vista e di chi non aveva potuto assistere, la Compagnia della “de Curtis” ha deciso di riportarla in palcoscenico, scene più belle, attori molto bravi e simpatia da vendere sono i motivi per cui non ve la dovete perdere o rivedere.

In una casa appartanente ad uno “schiattamuorto”  si sviluppano tante situazioni paradossali e ricche di sentimenti, di equivoci, dalla figlia che non trova marito alla quasi “vedova” che si consola, ai marjuoli che non lo sono, alla padrona di casa che mantiene la scena e tutti i personaggi si affidano a lei, le sorprese non mancano così come le risate.

Il costo richiesto (€ 5.00 in prevendita o per i Ridotti, € 7.00 al botteghino) è adeguato alla “crisi” ma quello che si ottiene in cambio è di gran lunga superiore, si sa che va a vedere la Principe de Curtis…si aspetta il meglio!

Associazione Principe De Curtis

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi