Arriva il tris di vittorie per gli Amici del Basket San Salvo - Battuta Sulmona 71-55 grazie ad un superlativo Borromeo da 28 punti
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Sport 18/01/2015

Arriva il tris di vittorie per gli
Amici del Basket San Salvo

Battuta Sulmona 71-55 grazie ad un superlativo Borromeo da 28 punti

Uno dei canestri di Pasquini durante la partitaNel sabato sera targato serie C regionale, gli Amici del Basket San Salvo conquistano la terza vittoria consecutiva contro gli ospiti del Basket Centro Abruzzo Sulmona. Dopo i quaranta minuti sul tabellone si legge scritto 71 a 55 per i padroni di casa che, illuminati dalla superlativa partita di Raffaele Borromeo (28 punti per lui), esultano davanti al proprio pubblico.

La partita. Primo quarto di sostanziale equilibrio tra le due formazioni, con gli ospiti attaccati alla partita ed i bianco blu che chiudono avanti 13-8. Nella seconda frazione di gioco Silvestri e compagni costruiscono buone azioni in attacco, mentre i ragazzi di coach Linda Ialacci trovano un po’ di difficoltà nell’andare a canestro rispetto a quanto visto nel primo periodo. Si va alla pausa lunga sul risultato di 25-28. Terzo quarto energico quello portato avanti sia da Sulmona che dai sansalvesi. Quest’ultimi optano per la difesa a zona (2-3) mentre i ragazzi di coach Tempera scelgono di rimanere a uomo. La scelta di coach Linda Ialacci non porta i frutti sperati perché Silvestri riesce a trovare due triple consecutive, facendo saltare letteralmente la difesa dei casalinghi. Timeout San Salvo immediato e dalla pausa breve Assogna e compagni tornano in campo difendendo a uomo. Gli ultimi possessi del periodo vengono gestiti male dagli Amici del Basket che sono costretti a ripartire sul meno cinque l’ultimo quarto. Assogna scuote i suoi all’inizio del periodo con una bomba che vale il meno quattro (41-45). Proprio quando le cose tornano ad andare bene in attacco per i padroni di casa, coach Ialacci ha qualcosa da ridire all’arbitro che non esita e fa cenno al tavolo che si tratta di fallo tecnico. Il Sulmona in lunetta fa uno su due (43-46). Per portare i conti alla pari ci pensa di nuovo Assogna da tre (46-46)- ottimo inizio del periodo per il giocatore di Silvi. Successivamente Celenza subisce un brutto colpo all’addome e rimane per qualche secondo a terra. Poi, accompagnato fuori dal campo, si rivolge alla panchina avversaria e per l’arbitro questo gesto merita un fallo tecnico- il secondo in due minuti fischiato a sfavore dei casalinghi. Gli ospiti però non sono freddi e non realizzano dalla lunetta. Dall’altra parte Pappacena, dopo l’ottimo canestro in ‘step back’ di Silvestri dai due punti, prima segna la tripla che fa scoppiare il campo di via Verdi e successivamente, con un crossover fulmineo, si alza dai due punti con l’arresto e tiro che galvanizza i suoi compagni. Mancano tre minuti e i sansalvesi sono in bonus, il che vuol dire che ogni fallo subito li porterà in lunetta. Se in precedenza i sansalvesi erano stati punti dalla coppia arbitrale a causa delle proteste, così accade- quando non se lo potevano permettere- agli ospiti, ai quali viene fischiato un doppio tecnico. In lunetta Pappacena fa uno su due e il tabellone dice 59-51 per i suoi. A questo punto Sulmona si gioca la carta ‘zone press’, tentando di mandare in confusione Borromeo and Co. Ma ciò non avviene, perché i bianco blu sono bravi a far volare via la palla senza palleggiare troppo nella propria metà campo. Sulla sirena, dopo il canestro allo scadere di Borromeo dai tre punti, arriva la terza vittoria consecutiva per gli Amici del Basket San Salvo che ora possono davvero festeggiare la riconferma di un quarto posto in classifica davvero meritato. Ottima la lettura tattica di coach Ialacci che, umilmente, ha ritenuto negativa la scelta di schierare in difesa la 2-3 a zona- in altri momenti fondamentale per permettere ai suoi giocatori di vincere- tornando subito a uomo. Sulmona non ha di certo fatto una brutta figura ma, nel momento più importante della partita, non è riuscita a trovare sicurezza nei propri mezzi, subendo così l’assalto finale dei casalinghi. Prossimo appuntamento sabato 24 gennaio in casa contro l’Ennebicì Campobasso per gli Amici del Basket San Salvo che ora puntano al poker.

Negli altri campi- In attesa di sapere chi l’avrà vinta tra il Basketball Teramo ela Torre Spes, arriva un’altra sconfitta per il Magic Chieti Basket in trasferta contro il Nova Basket Campli (71-67). Sconfitta anche per l’Ennebicì Campobasso (60-79) contro il Nuovo Basket Aquilano. Continua la corsa solitaria in testa alla classifica per l’Airino Termoli che stavolta soffre sul campo del Chieti Basket, ma grazie ai 17 punti di Silvio Marinaro e ai 25 punti di Di Lembo, alla fine è riuscita a portarsi anche questa partia a casa(62-67).

I tabellini:
Amici Del Basket San Salvo: Tenishi , Koshena F. ne, Borromeo 28, Pappacena 13, Biasone 4, Koshena E. , Pasquini 11, Assogna 13, Celenza 2, Boccardo A. ne. All. ialacci
Basket Centro Abruzzo Sulmona: Di Fabio 5, Rante R. 1, Colaiacopo ne, Rante M. 1, Pezzella 9, Orfanelli 7, Gentile 1, Di Flavio 9, Libertini 2, Silvestri 15, Carlucci 6. All. Tempera

La classifica aggiornata:
Airino Termoli 26
Penta Basket Teramo 18
Magic Basket Chieti 18
Amici del Basket San Salvo 16
Nova Basket Campli 16
Basketball Teramo 14
Nuovo Basket Aquilano 12
Basket Centro Abruzzo Sulmona 10
Chieti Basket
Ennebicì Campobasso 6
Torre Spes 2

Guarda le foto

di Silvio Laccetti (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi