Rimorchio si sgancia da motrice prima di svoltare sulla Trignina - Incidente sulla provinciale tra San Salvo e Montenero
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 17/01/2015

Rimorchio si sgancia da motrice
prima di svoltare sulla Trignina

Incidente sulla provinciale tra San Salvo e Montenero

Il rimorchio in bilico sulla TrigninaProblema tecnico, questa mattina, per un tir che stava viaggiando sulla provinciale che collega San Salvo a Montenero, nei pressi dello svincolo per la Statale 650 "Trignina"; per cause in via d'accertamento, infatti, il mezzo ha praticamente perso il rimorchio, finito contro il paracarro e rimasto in bilico sul ponte che si affaccia sulla "Trignina".
Grande apprensione, quindi, per il pericolo corso; mentre l'autista non ha riportato ferite, infatti, il rischio che il rimorchio potesse finire sulle auto in transito lungo la strada sottostante è stato concreto. Per fortuna, il rimorchio è rimasto in bilico sul ponte, senza finire di sotto.
Sul posto, i carabinieri e la polizia municipale di San Salvo che hanno messo in sicurezza la zona, per permettere la rimozione del mezzo. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi