Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 12/01/2015

Rubano un’auto e la lasciano
sulla spiaggia vicino al pontile

Disavventura a lieto fine per l’ex presidente della Consulta giovanile

Vasto MarinaEra a Vasto Marina per una serata con gli amici, Francesco Del Viscio, ex presidente della Consulta giovanile di Vasto, quando - dopo aver parcheggiato l'auto ed essere entrato in un pub - ha ricevuto una singolare telefonata. Un amico, infatti, gli chiedeva per quale stramba ragione avesse portato l'auto sulla spiaggia. L'ex presidente della Consulta, naturalmente, si è recato al parcheggio dove aveva lasciato l'auto e si è reso conto che era stata rubata. A quel punto è andato nel punto indicato dall'amico, un tratto di spiaggia nei pressi del pontile di Vasto Marina, e in effetti ha riconosciuto la propria auto che evidente era stata rubata e poi lasciata in mezzo alla spiaggia.
Nonostante il lieto fine, per aver ritrovato l'auto, l'ex presidente della Consulta ha avuto non pochi problemi a tirar fuori il mezzo dal tratto di arenile; l'auto, infatti, si era infossata e sono state necessarie diverse ore di lavoro per rimuoverla.
L'episodio è accaduto questa notte e stamattina l'ex presidente della Consulta si recherà dai carabinieri per sporgere denuncia. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi