Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 07/01/2015

’Io, mamma e papà’, consegnati
libri, giochi e cd in ospedale

L’associazione vuole seguire la crescita dei bambini dalla nascita all’adolescenza

L'associazione in ospedaleStrutturare una rete di accoglienza al bambino dalla nascita all'adolescenza in collaborazione con i vari reparti dell'ospedale. È questo l'obiettivo principale dell'associazione "Io, mamma e papà", nata da poco a Vasto con tanta voglia di impegnarsi a favore degli altri e con tanti progetti già in cantiere. Il primo progetto presentato è stato l'evento libri-AMO giochi-AMO, iniziato con la raccolta di giochi, libri e musica dolce da destinare a tali percorsi.

"Il materiale donato - spiega la presidente Marisa D'Alessandro - è stato poi consegnato in occasione del Natale alle varie strutture ospedaliere dove il bambino si trova, per cause avverse alla sua salute, a soggiornarvi anche per poco tempo. Il primo passo è stato realizzato nel reparto di ostetricia/nido dove è stato donato un lettore cd per l'ascolto di musica dolce e giochi di vario genere. Molto è stato l'apprezzamento da parte dei responsabili medici dell'U.O. Ostetricia, Dott. F .Matrullo, e dell'U.O. pediatria/nido, Dott. L. D'Alonzo, e dalle rispettive Coordinatrici Dott.  M.G. Buongiorno e Dott. P. Del Re".

Il progetto, come ha spiegato la presidente dell'associazione, vuole mettere a disposizione "dei giochi di vario genere nel reparto di ostetricia e nido atto a sostenere la prevenzione della gelosia all'arrivo del fratellino e/o sorellina, un lettore CD per l'ascolto di musica dolce per i suoi effetti positivi che esso può apportare sulle neo mamme e al piccolo arrivato. Con il parto molti eventi si intrecciano tra di loro sia a  livello fisico che emozionale. Tale cambiamento può generare situazioni di lieve tensione".

Una parte del materiale è stato consegnato anche in pronto soccorso, in particolare un tavolo giochi e delle sedie per l'intrattenimento dei bambini. "Molto l'apprezzamento del responsabile medico Dott. L.Russo e della Coordinatrice Dott. C. D'Avino a cui sono stati consegnati anche giochi e libri", commenta la responsabile dell'associazione. "Il terzo passo - conclude Marisa D'Alessandro -  in pediatria dove giochi e libri non possono di certo mancare con l'accoglienza della coordinatrice Dott. M.C. Regia Corte". Da parte dell'associazione il rignraziamento a chi " ha contribuito al progetto attraverso la donazione di libri, materiale ludico e donazioni economiche".

Pagina Facebook (clicca qui)
Email: associazioneiomammaepapa@gmail.com

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi