La Vastese cambia e mette la terza, in gol ancora Soria - I biancorossi centrano la terza vittoria consecutiva contro il Pineto all’Aragona
 
Vasto   Sport 07/12/2014

La Vastese cambia e mette
la terza, in gol ancora Soria

I biancorossi centrano la terza vittoria consecutiva contro il Pineto all’Aragona

Giuseppe Soria, in gol contro il Pineto

La Vastese rinnovata dal mercato, con Giuliano e Trotta dall'inizio oltre a Stigliano entrato nella ripresa, batte 1-0 all'Aragona il Pineto secondo in classifica grazie alla rete di Soria al 25', 7° gol in Eccellenza, e centra la terza vittoria consecutiva, la quinta in campionato, che le consente di salire a quota 23 punti in classifica e riavvicinarsi ulteriormente alla zona play-off. Prosegue la marcia di riavvicinamento della squadra di Precali alle posizioni di alta classifica. Mercoledì alle 14.30 di nuovo in campo contro il San Salvo per la Coppa Italia di Eccellenza, domenica trasferta ad Avezzano per l'ultima del girone di andata. In attesa dell'arrivo di un altro difensore e di una prima punta.

La partita. Le due squadre fanno il proprio ingresso in campo affidandosi ai propri migliori undici. La vastese schiera Leo tra i pali, Balzano, Napolitano, Spagnuolo, Giuliano, Verna, Bonuso, D’Ambrosio, Trotta, Soria, Stango. Gli ospiti si affidano a Fanti, Assogna D., Ferretti, Rachini, Stacchiotti, Assogna G., Peppoloni, Colacioppo, Falasca, Vespa, Orsini. Le prime battute di gioco vedono i biancorossi in difficoltà nel cercare di servire la punta Soria, aspettando qualche secondo di troppo con la palla trai piedi in centro campo. Al 10’ Falasca per i bianco blu è costretto ad abbandonare il campo dopo un brutto colpo subito e al suo posto entra Nardone. Al 13’ prima azione da goal per i casalinghi con Stango che serve Bonuso, ma quest’ultimo non riesce a battere l’estremo difensore avversario e la palla esce fuori. Dopo quattro minuti è ancora la Vastese a farsi vedere in attacco, con Bonuso che serve Trotta e quest’ultimo a tu per tu con il portiere, sfiora il palo e il pallone sfila di poco fuori.

Cresce la vastese in questa fase della partita ed è Stango a far impaurire le retrovie del Pineto con un tiro che esce di poco alto sopra la traversa. Al 25’ arriva la rete del vantaggio casalingo: Soria si fa trovare pronto sulla linea della porta avversaria e insacca la rete dell’1-0 dopo il pallonetto di Stango in traiettoria verso la porta. Al 28’ il Pineto è pericoloso al limite dell’area ma la difesa vastese sceglie di commettere fallo prima della linea. La punizione a favore dei bianco blu non impaurisce le retrovie biancorosse e la palla viene respinta in angolo dalla barriera. Al 35’ un brutto colpo ai danni di Stango costringe il giocatore ad essere accompagnato fuori dal rettangolo di gioco. Alla fine niente di grave per lui e il giocatore con la casacca numero 11 ritorna in campo dopo pochi minuti. Passano i minuti e la Vastese si rende ancora pericolosa stavolta con un lancio in profondità diretto verso Trotta che sulla fascia sinistra scappa via, crossa al centro e Verna tenta la rovesciata, ma non trova il pallone. Dopo i tre minuti di recupero, il primo tempo termina con i padroni di casa avanti 1-0. 

Nella ripresa al 6’ Trotta viene ammonito per non aver fermato la palla dopo il fischio dell’arbitro causa fuorigioco. Il primo quarto d’ora del secondo tempo è spento e senza azioni da goal. Solo al 31’ si rifà avanti la vastese con Napolitano, ma il giocatore calibra male il tiro e la palla prende tutt’altra direzione da quella sperata dai tifosi vastesi. Il Pineto non ci sta e vorrebbe il pareggio, ma le uniche azioni degne di cronache sono quelle del numero sette che pur facendo un buon lavoro sulla fascia non trova l’appoggio dei compagni. Passano i minuti e i bianco blu sono tutti rivolti verso la metà campo avversaria, ma ormai non c’è tempo e la partita termina sull’1-0. Una vittoria importante per la Vastese Calcio che ora può sperare in un prosieguo di campionato positivo e cercare di regalare maggiori gioie al proprio pubblico, non ancora tanto presente allo stadio Aragona di Vasto.

Tabellino
Vastese-Pineto 1-0 (1-0)

Rete: 25' Soria (Vastese)

Vastese: Leo, Balzano, Napolitano (34’st Stigliano), Spagnuolo, Giuliano, Verna, Bonuso (29’st D’Adamo), D’Ambrosio, Trotta, Soria, Stango (43’st Castello). A disposizione Antenucci, Alberico, Abdul, Mascolo. Allenatore Precali

Pineto: Fanti, Assogna D., Ferretti, Rachini, Stacchiotti, Assogna G., Peppoloni (16’st Verrigni), Colacioppo, Falasca (13’pt Nardone), Vespa, Orsini (16’st Rastelli). A disposizione Mariani, Barone, Assogna L., Colleluori. Allenatore Ciarrocchi

Arbitro: Pierpaolo Carella de L’Aquila (Morgante e Maiolini di Avezzano)

Ammoniti: Bonuso (V), Stacchiotti (P), Trotta (V), Verrigni (P), Giuliano (V), Rachini (P)


I risultati della 16° giornata del campionato di Eccellenza abruzzese
Acqua&Sapone-Borrello 4-1
Capistrello-Torrese 2-0
Francavilla-Alba Adriatica 4-0
Martinsicuro-Montorio 3-1
Miglianico-Avezzano 1-2
Paterno-Vasto Marina 1-0
San Salvo-Renato Curi Angolana 0-1
Sulmona-Cupello 1-1
Vastese-Pineto 1-0

La classifica
Paterno 34

Francavilla 33
Avezzano 31
Pineto 30
San Salvo 29

Martinsicuro 27
Torrese 25
Capistrello 25
Renato Curi Angolana 25
Vastese 23
Miglianico 19
Montorio 19
Cupello 17

Acqua&Sapone 17
Alba Adriatica 15
Vasto Marina 15
Borrello 12

Sulmona 3

Il prossimo turno, domenica 14 dicembre, ore 14.30
Alba Adriatica-Miglianico
Avezzano-Vastese
Borrello-Francavilla
Cupello-Acqua&Sapone
Montorio-Capistrello
Pineto-Paterno
Renato Curi Angolana-Sulmona
Torrese-San Salvo
Vasto Marina-Martinsicuro

Guarda le foto

di Silvio Laccetti (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi