Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 26/11/2014

Tiro a segno, La Verghetta vince
il trofeo di Sulmona nella P10

Il tiratore vastese chiude con un successo l’annata 2014

La premiazione di Marco La VerghettaSi chiude con una vittoria nel Trofeo Nazionale Città di Sulmona l'annata sportiva di Marco La Verghetta. Il tiratore vastese, tesserato per il TSN Pescara, ha conquistato il primo posto nella sua specialità, pistola 10 metri, con il punteggio di 371, battendo il suo compagno di squadra, Carmine Marco Di Luca, e l'aquilano Giuseppe Zampini. Nella gara di Sulmona si sono disputate le  gare di tutte le specialità di tiro, anche per le categorie master, con atleti provenienti da diverse regioni italiane. 

In gara anche altri due vastesi, Giulio Di Tullio, presidente dell'Air Shooting Club Vasto, tesserato per il TSN Lanciano, che ha ottenuto il 13° posto nella P10, e Antonio Scarpone, anche lui tesserato con Lanciano, 11° nella P10 master.

Per La Verghetta questa vittoria è la degna conclusione di 2014 ad alti livelli, con la conquista dell'ennesimo titolo regionale nella sua categoria, sia individuale che di squadra, e la promozione nella categoria A, la massima del tiro a segno, in cui gareggerà nella prossima stagione agonistica. Per lui anche la positiva esperienza come preparatore nella nazionale paralimpica di tiro a segno. "È un'esperienza significativa dare supporto ai ragazzi con delle difficoltà per potersi esprimere attraverso lo sport. Chiunque abbia una disabilità motoria può avvicinarsi al tiro a segno, sia alla pistola che alla carabina. Lo staff azzurro è sempre alla ricerca di atleti paralimpici da inserire in squadra, per questo stiamo cercando di promuovere la disciplina anche nel nostro territorio".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi