Tanta partecipazione ed emozione per il reading musicale "Specchi" - Al Centro DonnAttiva di Vasto parole e musica contro la violenza sulle donne
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 26/11/2014

Tanta partecipazione ed emozione
per il reading musicale "Specchi"

Al Centro DonnAttiva di Vasto parole e musica contro la violenza sulle donne

Le protagoniste dello spettacoloSi è conclusa tra gli applausi dei presenti la serata intitolata “Specchi”, reading musicale organizzato dal centro DonnAttiva. Attraverso il racconto di alcune storie di casi di donne vittime di violenza, le interpreti Raffaella Zaccagna e Paola Ciuffetti hanno portato in scena i testi liberamente tratti da  ¡Viva la vida! di Pino Cacucci, Lo specchio di Artemisia di Daniela Piegai, Camille di Raffaella Zaccagna e da Tre divagazioni su storie di donne di Raffaella Zaccagna. Il tutto è stato accompagnato da intermezzi musicali grazie alla presenza di Luca Raimondi al Sax e Loris Baccalà alle percussioni ed Hang, oltre che al contributo scenografico di Patrizia Rosica e quello fotografico di Nicola Sammartino, mentre Laura Laccetti si è esibita in una performance canora a cappella che ha concluso il reading, affiancata dalle comparse in scena. Tanta emozione nell’ascoltare i vari racconti e grande presenza di pubblico.

Presenti durante la lettura anche l’assessore Anna Suriani ed il sindaco Luciano Lapenna, i quali hanno salutato e ringraziato a fine spettacolo tutti i presenti e rivolto un plauso al Centro DonnAttiva, per il lavoro svolto sin’ora e per l’aiuto futuro offerto verso le vittime di violenza. Un ultimo appuntamento che ha concluso una lunga giornata ricca di appuntamenti, tutti dedicati - lo ricordiamo- alla lotta contro la violenza sulle donne e il femminicidio. L’evento di ieri sera è stato dedicato a Neila Bureikaite e Mirella La Palombara, due donne che ‘non ce l’hanno fatta’, vittime di femminicidio. 

Guarda le foto

di Silvio Laccetti (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi