CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


31 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Attualità 04/11/2014

San Salvo celebra il 4 novembre:
"Rendiamo onore ai nostri caduti"

Questa mattina la cerimonia con la partecipazione degli alunni della città

L'omaggio ai cadutiCon un omaggio all’impegno delle nostre Forze Armate in Patria e nel mondo, dove sono impegnate in diverse missioni per il mantenimento della pace e in particolare per i due marò ancora sotto la giurisdizione penale indiana, il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, ha salutato quanti sono convenuti per celebrare la ricorrenza del 4 novembre.

"Oggi è il giorno – ha detto il primo cittadino – nel quale rendiamo onore, con dignità e passione, ai caduti italiani di tutte le guerre, per ricordare il loro sacrificio in difesa degli ideali di libertà e uguaglianza, che solo una Nazione democratica si può permettere". Anche San Salvo ha dato il suo contributo di vite umane nella Prima Guerra Mondiale con ventinove vittime, come ci ricorda il Monumento ai Caduti dove si è svolta la cerimonia conclusiva di deposizione di una corona di alloro e l’alzabandiera oltre ai discorsi ufficiali.

La giornata dedicata all’Unità Nazionale, alle Forze Armate e alla commemorazione dei Caduti di tutte le guerre ha avuto inizio con il raduno delle autorità civili e militari con il corteo che partendo da Piazza Papa Giovanni XXIII e preceduto dal suono della Banda di San Salvo ha attraversato diverse vie cittadine per raggiungere la Chiesa di San Giuseppe, dove don Raimondo Artese ha presieduto una cerimonia religiosa. Nel suo intervento il sacerdote ha affermato il dovere di avere memoria e di essere riconoscenti per la generosità di chi ha sacrificato la propria vita con grande senso del dovere. Da segnalare l’intervento di Filippo Di Guilmi, presidente della sezione di San Salvo dell’Associazione nazionale caduti e reduci (Ancr). Hanno preso la parola gli studenti delle superiori Arianna Vallone, Alessia Di Iorio, Valeria Guerra, Andrea Cilli e Luca Corsica e gli alunni della scuola primarie “Le Marinelle” dell’Istituto comprensivo n. 2 Sofia Cassone, Annalisa Alberico e Mathias Fantasia.     

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi