Vincenzo Ialacci racconta la storia dei trabocchi vastesi - Nell’intervista di Francescopaolo D’Adamo la storia dei trabocchi vastesi
 
Vasto   Personaggi 02/10/2014

Vincenzo Ialacci racconta
la storia dei trabocchi vastesi

Nell’intervista di Francescopaolo D’Adamo la storia dei trabocchi vastesi

Vincenzo IalacciVincenzo Ialacci, detto "Tiratire", l'ultimo di una famiglia di traboccanti di Vasto, racconta a Francescopaolo D'Adamo la storia dei trabocchi, le antiche macchine da pesca che hanno dato il nome alla costa Teatina.

Una preziosa testimonianza di storia vastese, tra soprannomi e nomi di luoghi della città. Il signor Ialacci cita tanti personaggi del passato, racconta di trabocchi che oggi non ci sono più e di quelli che oggi sono ancora funzionanti. Un video da gustare fino in fondo.

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi