Discariche abusive, nel Vastese dieci situazioni critiche - Nove milioni di euro per risanare i danni ambientali in nove comuni
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 24/09/2014

Discariche abusive, nel Vastese
dieci situazioni critiche

Nove milioni di euro per risanare i danni ambientali in nove comuni

Vasto. Discarica abusivaDei 24 milioni di euro stanziati dalla Regione per la bonifica delle discariche abusive altamente inquinanti nsparse sul territorio abruzzese, più di 9 milioni e mezzo saranno destinati al Vastese, dove si registrano situazioni di emergenza in nove comuni.

A Vasto, oltre 3 milioni 800mila euro per lo smaltimento dei rifiuti accumulati nelle contrade Lota e Vallone Maltempo; 2 milioni 150mila per la discarica di Bosco Motticce, a San Salvo.

I finanziamenti - Casalbordino, località San Gregorio: 996mila 116 euro; Castiglione Messer Marino, località Vischiara: 895mila euro; Celenza sul Trigno, località Difesa: un milione 300mila euro; Fraine, località San Biagio: 373mila 500 euro; San Giovanni Lipioni, località Malvo: 377mila euro; San Salvo, località Bosco Motticce: 2 milioni 150mila euro; Torrebruna, località Civitella: 670mila euro; Vasto, località Vallone Maltempo: 3 milioni 266mila 880 euro; Vasto, contrada Lota: 597mila 600 euro; Monteodorisio, località Cantalupo: 840mila euro.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi