CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 04/09/2014

Inchiesta sulle multe, i vigili
chiedono di tornare al lavoro

La loro posizione è al vaglio del direttore generale del municipio

San Salvo, 12 luglio 2013: il blitz della finanza al Comando vigiliHanno chiesto di essere reintegrati sul posto di lavoro i quattro vigili urbani di San Salvo sospesi dal servizio perché indagati nell'ambito dell'inchiesta sulle multe coordinata dalle Procure di L'Aquila e Vasto ed eseguita dalla guardia di finanza.

L'ex comandante Benedetto Del Sindaco, il maresciallo Carmela Felice e gli agenti Angela Monaco e Dino Di Fabio hanno presentato istanza di reintegrazione tramite i loro avvocati, Giovanni Cerella, Fiorenzo Cieri, Clementina De Virgiliis e Alessandra Cappa.

Dopo essere stati posti ai domiciliari il 25 maggio scorso, tra la fine di giugno e la prima metà di luglio sono tornati in libertà. "Venuta meno la misura cautelare - spiega Cieri - abbiamo chiesto al Comune di San Salvo di consentire ai nostri assistiti di riprendere servizio". 

L'amministrazione comunale fa sapere che la richiesta è al vaglio del direttore generale del muncipio, che valuterà in base ai dettami di legge.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi