Pontile, le crepe dei pilastri: dopo 5 anni nessun intervento - Le foto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 19/08/2014

Pontile, le crepe dei pilastri:
dopo 5 anni nessun intervento

Le foto

Vasto Marina. Pilastri del pontileEra settembre del 2009. Di fronte alle foto dei pilastri malconci, l'amministrazione comunale di Vasto annunciava il loro consolidamento tramite trattamente dell'armatura arrugginita e ricerchiatura degli elementi verticali.

A distanza di cinque anni, sulla struttura portante del pontile di Vasto Marina non è stata eseguita nessuna riparazione. Lo sgretolamento esterno del cemento prosegue progressivamente. Il ferro che costituisce l'anima del cemento armato è ormai da anni a contatto con il mare e la salsedine. Dove il cemento che lo riveste non si è sgretolato, la ruggine trasuda, colorando di rosso la superficie dei pilastri. 

La ristrutturazione della storica passerella protesa verso il mare iniziò nel 1995. Da quel momento, in quasi vent'anni, non sono stati mai eseguiti interventi di consolidamento strutturale. I lavori, annunciati nel 2009, non sono ancora cominciati.

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi