Gs Montalfano, squadra di valore per una stagione al vertice - Il presidente Sante D’Alberto, insieme alla dirigenza, sta allestendo una rosa di livello
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Sport 14/08/2014

Gs Montalfano, squadra di valore
per una stagione al vertice

Il presidente Sante D’Alberto, insieme alla dirigenza, sta allestendo una rosa di livello

Sante D'Alberto, presidente del Gs MontalfanoTra le compagini al lavoro per la prossima stagione c'è anche il Gs Montalfano che prenderà parte al campionato di Seconda Categoria.

Il team del presidente Sante D'Alberto, dopo aver perso la finale play-off contro l'Incoronata, riparte con rinnovate ambizioni e per farlo ha deciso di affidarsi a mister Antonio Liberatore, 12 campionati vinti tra campo e panchina, tecnico votato al gioco d'attacco che in 4 stagioni ha portato il Real Tigre dalla Terza Categoria alla Promozione, campionato concluso con la retrocessione e la fine della società.

Insieme all'allenatore vastese, ci saranno due collaboratori storici: il preparatore dei portieri Amedeo Nanni e Marco Sisti, che lavorerà a stretto contatto e nella massima condivisione di intenti con Fabrizio Scutti, direttore sportivo dei gialloverdi.

Inutile dire che dopo la delusione per il passaggio di categoria sfumato in finale l'obiettivo è quello di fare un campionato di vertice, migliorando il risultato della passata stagione. Con un allenatore abituato a vincere che punta molto sul gruppo, una società solida formata da amici, ricca di dirigenti appassionati e competenti, la Prima Categoria è alla portata, anzi, ad oggi il Gs può tranquillamente essere considerata la favorita per il primo posto.Mister Antonio Liberatore, dopo il Real Tigre inizia una nuova sfida al Gs Montalfano 

In rosa è stato confermato il gruppo dei 4-5 giocatori locali che si sono ben comportati lo scorso anno, inoltre sono in corso delle trattative per bloccare anche altri elementi della stagione trascorsa, mentre tra gli ex Real Tigre che il mister avrà alla sua corte ci sono il portiere Patrick Smerilli, i difensori Romano Vetta, Vincenzo Sanconcordio, Andrea e Simone Carlucci, il centrocampista Andrea Auriemma e gli attaccanti Domenico Ferrazzo, Luca Madonna ed Elia Portellini. Tutta gente che in Seconda non dovrebbe avere alcun problema a fare la differenza. Martedì 19 agosto alle 18.00 inizierà la preparazione al campo sportivo comunale. Da definire se la squadra giocherà in campionato sabato o domenica. 

A Montalfano, frazione di Cupello che conta 377 abitanti, si replicherà il derby contro il Real, che lo scorso anno ha raggiunto i play-off di Seconda.

di Giuseppe Mancini (g.mancini@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi