Vasteggiando beach tennis, vincono Fortunato/Paravia-Corbo/Bocaletto - Conclusa la prima edizione del master
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 07/08/2014

Vasteggiando beach tennis, vincono
Fortunato/Paravia-Corbo/Bocaletto

Conclusa la prima edizione del master

I vincitoriSi è concluso domenica 3 agosto in una cornice di pubblico interessato il 1° Vasteggiando Beach Tennis ChallengeTrofeo Fratelli Bruno Jasci & Marchesani. Le coppie vincenti: Levantino Paravia – Daniele Fortunato per il maschile e Ilario Corbo – Federica Bocaletto per il misto. Escono con onore le coppie Salvatore Riccio–Manuela D’Aulerio e Alessandro Falcucci-Yuri Guerra, seconde classificate, rispettivamente per la competizione misto e maschile. Si trattava del Master finale con le coppie con ranking più alto acquisito durante i tre turni precedenti, per cui gli incontri delle fasi finali sono stati di buon livello.

Il beach tennis, tra gli sport sulla sabbia più giovani, si sta diffondendo sempre più nel territorio in questi ultimi anni. A San Salvo e Vasto sono tanti gli appassionati che, finchè il meteo permette, continuano a giocare sulla spiaggia sfidandosi all'ultimo punto. E così, accanto ai campi dedicati al più longevo beach volley, sorgono sempre più spazi dedicati agli amanti della racchetta. 

I vincitori del torneo femminile"Inoltre - commenta lo staff organizzatore di Vasteggiando- è stata occasione per portare nuove idee nel mondo dello sport estivo da spiaggia, infatti il campo centrale è il primo campo brandizzato in questa zona, ovvero che promuove un’unica impresa. Durante le finali, inoltre, si è alzato in volo il drone di Anselmo Di Rito, che ha immortalato e ripreso alcune fasi di gioco da una prospettiva assolutamente innovativa, generando stupore e curiosità tra il pubblico presente. L’organizzazione ringrazia lo stabilimento La Sirenella per la disponibilità, tutti i partecipanti di ogni singola tappa del challenge, gli amici, i parenti e il pubblico che ha partecipato". 

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi