Una città in lutto, domenica i funerali del piccolo Tomas - Il bimbo di tre anni morto in spiaggia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 19/07/2014

Una città in lutto, domenica
i funerali del piccolo Tomas

Il bimbo di tre anni morto in spiaggia

La chiesa di San Salvo MarinaSi svolgeranno domani, domenica 20 luglio alle 11, i funerali del piccolo Tomas, il bimbo di 3 anni scomparso ieri sulla spiaggia di San Salvo Marina. Il rito sarà celebrato nella chiesa Resurrezione di nostro Signore Gesù Cristo, a San Salvo Marina, dal parroco don Mario Pagan. La comunità sansalvese è profondamente turbata per questa tragedia avvenuta in spiaggia. Le lunghissime operazioni di soccorso operate da medici e infermieri sulla battigia hanno tenuto decine di persone con il fiato sospeso. Erano tutti lì sperando che Tomas potesse riaprire gli occhi e tornare a respirare, invece si è rivelato tutto inutile. 

In spiaggia anche il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca, insieme ad altri amministratori comunali, per esprimere vicinanza alla mamma, al fratello e alla sorella del bimbo. "Troppo piccolo per una tragedia così grande", ha commentato ieri il primo cittadino. In queste ore sono tanti i messaggi di cordoglio all'indirizzo della famiglia di origine paraguaiana ma residente da tempo a San Salvo marina. Domani mattina saranno in tanti a partecipare all'ultimo saluto a Tomas, la cui vita si è spezzata all'improvviso in un triste pomeriggio d'estate.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi