Vasteggiando Beach Tennis, vincono La Barbera e Zalateo - Il torneo si è svolto nel fine settimana a Vasto Marina
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 14/07/2014

Vasteggiando Beach Tennis,
vincono La Barbera e Zalateo

Il torneo si è svolto nel fine settimana a Vasto Marina

I vincitori sul podioNel 1° Vasteggiando Beach Tennis Challenge – Trofeo WEM –, svoltosi gli scorsi 12 e 13 luglio, ha vinto lo sport vissuto con gioia e lealtà. Buono il riscontro dei partecipanti che si sono confrontati prima in gironi all’italiana e poi in scontri diretti per accedere alla finale. Il torneo ha consentito alle coppie di acquisire punti per accedere al master finale in programma il 2 e 3 agosto 2014.

Ha avuto la meglio, nella competizione del misto, la coppia Ilario Corbo e Federica Bocaletto, atleti vastesi, seconda classificata la coppia formata da Andrea Pini e Alessia Lattanzio, rivelazione della prima edizione.

Nella competizione maschile esce vincitore la coppia termolese formata da Stefano La Barbera e Michele Zalateo, dopo una partita spettacolare, molto equilibrata e combattuta contro la coppia sansalvese formata da Levantino Paravia e Antonio Bruno.

Gli organizzatori ringraziano lo sponsor Wem, tutti i partecipanti e gli spettatori, e invitano ad iscriversi al prossimo evento previsto per il 19 e 20 Luglio. Su facebook.com/studiowarewemstadium tutte le informazioni utili.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi