Amorosi Volley, nel 2x2 misto vince la coppia Maggio-Smerilli - Combattuto torneo con tante ’storiche’ coppie in campo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 30/06/2014

Amorosi Volley, nel 2x2 misto
vince la coppia Maggio-Smerilli

Combattuto torneo con tante ’storiche’ coppie in campo

La premiazioneSi chiude con la vittoria della coppia vastese formata da Andrea Maggio e Claudia Smerilli il torneo 2x2 misto organizzato dalla Amorosi Volley nello scorso fine settimana. Sono state 19 le coppie che si sono sfidate sui campi dei lidi Sabbia d'Oro e Zio Fiore per contendersi la vittoria. Nella finale in notturna la coppia Maggio-Smerilli ha avuto la meglio su Federico Vecchiotti e Valentina D'Adamio battendoli 2-0 (21-15 e 21-10).

"Per le restanti coppie - commentano gli organizzatori - tanto sudore ma anche tanta soddisfazione per il buon livello di gioco. Tra queste si contano le coppie storiche del beach volley misto vastese, ritrovatesi dopo 10 anni di stand-by come la coppia Ronzitti-fiore, Amorosi-Amorosi, Basilico-Giuseppetti, Amorosi-Muratore . Un momento amarcord unico e utile a dimostrare quanto il tempo non affievolisca i rapporti nati grazie allo sport".

Vanno avanti gli appuntamenti della Amorosi Volley, con altre discipline sportive targate Libertas: sabato dimostrazione di pattinaggio a rotelle a Vasto Marina con i campioni nazionali di questa disciplina. Immancabile foto di rito a suggellare il gemellaggio tra volley e pattinaggio. Il week-end del 5 e 6 luglio in programma lo sperimentale torneo 2x2 maschile aperto ad amatori e professionisti. La formula prevederà la formazione in modo casuale delle coppie tra un amatore e un pro attraverso un sorteggio per ciascun turno previsto nel tabellone. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi