"Cammino delle Confraternite, in 2mila per rinnovare la fede" - Confratelli vastesi pronti all’evento
CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 25/06/2014

"Cammino delle Confraternite,
in 2mila per rinnovare la fede"

Confratelli vastesi pronti all’evento

La locandina della manifestazioneLa Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d'Italia ha scelto la Diocesi di Sulmona per lo svolgimento dell’8° Cammino Interregionale di fraternità di Abruzzo - Molise evento che si terrà il 29 Giugno prossimo con una partecipazione stimata in circa 2000 confratelli provenienti da tutto l’Abruzzo e il Molise con la straordinaria partecipazione delle amiche confraternite provenienti da Triveneto, Emilia Romagna e Marche (le altre edizioni sono state a Lanciano, L’Aquila, Chieti, Isola del Gran Sasso San Gabriele dell’Addolorata, Agnone, Avezzano e Vasto). Anche da Vasto partiranno le confraternite che, con i loro vessilli, animeranno la cittadina peligna. Le confraternite che parteciperanno sono: la Sacra Spina e Gonfalone, il S.S. Sacramento e l’Addolorata.

La manifestazione ha carattere regionale e si svolge ogni anno in una città diversa coinvolgendo tutte le Confraternite regionali che, in un "Cammino" di preghiera e di fede, testimoniano la devozione del laicato cattolico alla Chiesa. In Italia le confraternite sono oltre 10 mila, con circa 2 milioni di aderenti, in Abruzzo sono 172 le Confraternite, di cui 109 solo in provincia dell’Aquila, 49 in provincia di Chieti, 13 in provincia di Pescara ed 1 in provincia di Teramo. Una trentina invece quelle molisane, di cui 20 in provincia di Campobasso e 10 in provincia di Isernia. Alcune di esse risalgono a più di sette-otto secoli fa, esse sono realtà laiche radicate nella storia d'Italia e d'Europa e da secoli svolgono una funzione di carità e assistenza oltre che tramandare arte, valori morali e fede. Anche quest'anno, il Cammino è teso a riconfermare l'impegno di rinnovamento e la riscoperta del ruolo e dell'identità delle Confraternite.

Dove c’è una Confraternita c’è sicuramente una comunità con dei veri valori, che si impegna, lavora, prega e che si occupa della Chiesa e dei meno fortunati. Il nostro Coordinamento Interregionale con una veste rinnovata e piena di nuova luce, lavora tutti i giorni affinché questa splendida realtà continui in eterno da poterla lasciare in eredità ai nostri figli ai nostri nipoti. Cercare il più possibile di agire in sinergia tra noi e con i nostri rappresentanti spirituali, di non lasciare che ognuno viaggi senza una meta precisa, il contatto continuo, gli incontri di fratellanza, i cammini, sono tutte iniziative che servono per unirci e condividere insieme tutti gli aspetti della fede in Cristo. Questo è l’intento del nuovo Coordinamento, questo è l’intento di chi crede nell’importanza della realtà confraternale per l’Abruzzo, il Molise e per tutta la chiesa. L’appuntamento regionale a Sulmona è l’avvio di due progetti: discepolato e la missionarietà.
Ecco il programma dettagliato dell’evento.

Ore 10:00 - Arrivo Confratelli e Consorelle presso la Chiesa SS. Annunziata;
Ore 10:30 – Convegno a tema: Le Confraternite chiamate al discepolato e alla missionarietà.
Saluto delle autorità:
-Sindaco di Sulmona;
-Francesco Antonetti (Presidente Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia);
-Augusto Sardellone (Coordinatore Interregionale Abruzzo-Molise e Vice Presidente Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia);
don Davide Spinelli (Assistente Spirituale del Coordinamento Interregionale Abruzzo-Molise);
-S.E. Rev.ma Mons. Mauro Parmeggiani (Assistente Ecclesiastico Nazionale della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia);

Ore 13:00 – Pranzo.
Ore 15:00 - Visita al centro storico e al Museo Diocesano;
Ore 16:30 – Raduno dei Confratelli e delle Consorelle presso la Cattedrale di S. Panfilo in abiti confraternali.
Ore 17:30 - Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Angelo Spina, Vescovo di Sulmona-Valva e concelebrata da S.E. Mons. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli, da S.E. Mons. Pietro Santoro, Vescovo di di Avezzano. La S. Messa sarà animata dalla Cappella Panphiliana della cattedrale.
Ore 19:00 - Cammino delle Confraternite per le vie del centro cittadino con le reliquie di S. Panfilo e la statua della Madonna di S. Maria di Loreto.

Massimo Stivaletta – Priore Confraternita della Sacra Spina e Gonfalone di Vasto e Coordinatore Vicario del Coordinamento Regionale Abruzzo e Molise

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi