Mercato di viale D’Annunzio: "Il riordino è in fase conclusiva" - Interviene l’Assessore al Commercio del Comune di Vasto
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 12/06/2014

Mercato di viale D’Annunzio:
"Il riordino è in fase conclusiva"

Interviene l’Assessore al Commercio del Comune di Vasto

Lina Marchesani, assessore al CommercioIn riferimento alla nota della Confesercenti circa la riorganizzazione del mercato del sabato di viale D’Annunzio l’Assessore al Commercio del Comune di Vasto, Lina Marchesani, comunica che l’iter amministrativo per il riordino e la riorganizzazione del mercato cittadino è in via di compimento e giunto alla sua fase conclusiva.

“Sono stati affrontati diversi problemi ai quali abbiamo dato risposta – sottolinea Lina Marchesani – tra cui le nuove planimetrie del mercato, la nuova viabilità urbana per garantire maggiore fluidità del traffico e maggiore sicurezza proprio nell’area di viale D’Annunzio, oltre ad aver avviato l’iter amministrativo per la riscossione dei tributi dagli ambulanti che si sono resi morosi nel corso del tempo. Infatti, in questo periodo di riorganizzazione del mercato, abbiamo fatto chiarezza su chi è in regola e chi invece occupa abusivamente le aree di pertinenza del mercato o su chi, per svariati motivi, pur avendo regolare licenza risulta ripetutamente assente.

Tutto ciò attraverso un monitoraggio e un controllo continuo da parte del Pubblica Amministrazione. Voglio ricordare che solo nell’anno 2013 sono state quindici le licenze revocate per mancate presenze, ciò è stato possibile grazie al monitoraggio e ai controlli del nostro personale amministrativo. Pertanto, a partire dalla prossima settimana – continua l’Assessore Marchesani – tutti coloro che non hanno provveduto a versare regolarmente il contributo di occupazione di suolo pubblico, per tutti i mercati cittadini, saranno tenuti a farlo in breve tempo pena la revoca della licenza, tutto ciò a garanzia della legalità e contro ogni forma di abusivismo non più tollerabile”.

Sono, inoltre, in fase di riorganizzazione i mercati del quartiere San Paolo, Santa Chiara e Piazza Brigata Majella, per i quali non saranno tollerate forme di abusivismo di alcun genere. Per maggiori informazioni è possibile prendere contatto con l’Ufficio Commercio del Comune cittadino al numero 0873.309415 o recandosi presso gli Uffici di Nuovo Corso Italia, 1 (ex Palazzi Scolastici).

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi