Studenti del Palizzi presentano la campagna contro il vandalismo - Progetto realizzato dai ragazzi del corso di grafica e comunicazione
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 11/06/2014

Studenti del Palizzi presentano
la campagna contro il vandalismo

Progetto realizzato dai ragazzi del corso di grafica e comunicazione

La presentazioneParte dalla scuola la lotta al vandalismo in città. Ieri, presso la biblioteca dell'istituto Palizzi di Vasto, sono stati presentati i lavori realizzati dagli studenti delle classi seconde del corso in grafica e comunicazione realizzati durante un laboratorio guidato dal professor Franco Sacchetti. Il corso ha visto la collaborazione tra scuola, Comune e Progetto Giovani, nell'ottica di sensibilizzare i ragazzi rispetto ad un fenomeno, quello del vandalismo, che ogni anno costa alle casse comunali (e quindi ai cittadini), decine di migliaia di euro.

"E' importante in un corso come questo - ha spiegato Sacchetti - finalizzare ad un obiettivo di comunicazione ben preciso. La collaborazione con il Comune è un modello da riproporre. Devo dire che i ragazzi hanno risposto molto bene, con una buona partecipazione. Siamo partiti dalla lettura di notizie riguardanti gli atti di vandalismo in città per arrivare agli elaborati dei ragazzi".

Ne sono venuti fuori una quindicina di poster, con immagini e slogan, che potrebbero diventare la campagna istituzionale del Comune. "Questo progetto - ha commentato il preside Gaetano Fuiano - è l'esempio di quello che può crearsi nel territorio con la collaborazione tra i vari enti. La nostra scuola punta molto sull'ampliamento dell'offerta formativa, l'anno prossimo avremo un nuovo laboratorio di grafica per cui abbiamo investito 40mila euro". Soddisfatta anche Anna Suriani, assessore alle politiche sociali del Comune di Vasto. "Per noi questo lavoro è un punto di partenza, abbiamo necessità di avviare una campagna di sensibilizzazione. Certo, non basta affiggere dei manifesti per risolvere il problema del vandalismo, ma si possono fare tante iniziative. Il vandalismo ci costa tanto, sono soldi che potrebbero essere impiegati in tante altre attività".

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi