Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 03/06/2014

Aggressione a colpi d’accetta,
un ferito in ospedale, 2 ricercati

Agghiacciante episodio in via del giglio. Indaga la polizia

Volante del Commissariato di Vasto

Ore 19,15 - L'accetta usata nell'aggressione non è stata ancora ritrovata.

Ore 18,30 - Gli investigatori si sono recati all'ospedale San Pio da Pietrelcina per ascoltare il racconto del ferito e cercare di trarne indicazioni utili riguardo ai responsabili dell'atto criminoso e al movente. La vittima è rimasta ferita al ginocchio.

Ore 17,40 - Gli aggressori sarebbero stati due. Avrebbero teso un agguato alla vittima, aspettandola a volto coperto fuori da un bar dove era andato a prendere un caffè e aggredendolo.

Ore 16,45 - Gli agenti della squadra volante e i loro colleghi dell'anticrimine danno la caccia all'aggressore. I poliziotti cercano testimoni che abbiano assistito alla scena. Al momento, gli investigatori tengono le bocche cucite.

La prima notizia - Un ferito a colpi d'accetta. E' su questo episodio, avvenuto attorno alle 13,50 di oggi, che indagano gli agenti del Commissariato di Vasto. 

I fatti si sono verificati in via del Giglio. Per cause che gli agenti del vice questore Cesare Ciammaichella stanno accertando, un uomo ha colpito con un accetta un altro uomo di circa 30 anni. Quest'ultimo si trova ora all'ospedale San Pio da Pietrelcina

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi