Giovani e sport: all’Aragona la sfida tra le scuole vastesi - Mercoledì 4 giugno la seconda edizione del quadrangolare
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 01/06/2014

Giovani e sport: all’Aragona
la sfida tra le scuole vastesi

Mercoledì 4 giugno la seconda edizione del quadrangolare

La locandina del quadrangolareAnche quest’anno, sull’onda della bella esperienza vissuta lo scorso anno, l’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto riproporrà il quadrangolare di calcio tra le rappresentative studentesche delle scuole superiori di Vasto. La manifestazione si svolgerà mercoledì 4 giugno, a partire dalle 8.30, nello stadio Aragona che, per l’occasione, ospiterà la “meglio gioventù” del territorio. “L’intento - spiega il dirigente scolastico del ‘Mattei’, Rocco Ciafarone - è realizzare una occasione di partecipazione e di condivisione collettiva per i nostri ragazzi, da sviluppare e ripetere anche negli anni che verranno. Il quadrangolare tra le rappresentative studentesche vuole essere una esperienza sportiva per unire e rafforzare i legami dell’appartenenza e dell’identità”. 

Il torneo interscolastico, che vedrà coinvolti gli studenti dell’IIS “E. Mattei”, del Liceo Scientifico “R. Mattioli”, dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “F. Palizzi” e del Polo Liceale “Pantini-Pudente”, procederà ad eliminazione diretta. Le quattro squadre si affronteranno in due semifinali (“Pantini-Pudente” vs “Palizzi” e “Mattei” vs “Mattioli”) da 40 minuti ciascuna. Le perdenti faranno la finale per il 3° e il 4° posto, mentre le vincenti disputeranno la finale per il 1° e il 2° posto. In caso di parità, si ricorrerà ai calci di rigore. 

La manifestazione, che vuole dunque essere una grande festa dello sport “sano”, si avvale del patrocinio del Comune di Vasto e della collaborazione della Consulta Giovanile della città. L’evento potrà essere ascoltato su www.radioplayz.it, la radio online nata con il supporto della Consulta Giovanile. 



Paola Cerella

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi