Real Tigre saluta la Promozione, l’Incoronata vince a va in finale - A Fossacesia finisce 2-2, la squadra di Mucci batte 2-1 il Fresagrandinaria
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 11/05/2014

Real Tigre saluta la Promozione,
l’Incoronata vince a va in finale

A Fossacesia finisce 2-2, la squadra di Mucci batte 2-1 il Fresagrandinaria

Antonio Liberatore, allenatore del Real TigrePromozione, girone B. Finisce 2-2 tra Fossacesia e Real Tigre, a segno al 20' Del Peschio per i padroni di casa, al 25' pareggia Madonna, al 42' ancora in gol Del Peschio, chiude i conti all'82' Ferrazzo. Le due squadra hanno disputato anche i tempi supplementari e in virtù della migliore posizione di classifica al termine del campionato il Fossacesia si salva e resta in Promozione.

La squadra di Liberatore torna in Prima Categoria dopo una sola stagione. Nell'altro spareggio il Lauretum ha battuto 1-0 il Pacentro con rete di Ferrandina al 46' e dovrà affrontare il Sant'Omero domenica prossima in campo neutro alle ore 16. 

Prima Categoria, girone B. Ultima di campionato che annulla definitivamente ogni residua speranza di disputare i play off, accede agli spareggi solo il Fara San Martino, che vince 4-3 a Guastameroli e per distacco punti accede alle fasi regionali. Lo United Cupello vincitore del campionato che festeggia in casa contro Casalbordino ma perde 5-6, per gli ospiti vanno a segno Della Penna, autore di una doppietta e 18 gol in tre mesi, doppietta anche per Di Matteo e rete di Moroianu. Per i rossoblu in gol Marchesani, Scafetta e Zara, al rientro dall'infortunio, autore di una tripletta, che nonostante l'assenza, si conferma leader della classifica marcatori con 24 gol.

Il Palombaro rifilia il tris allo Sporting San Salvo, il Tre Ville supera 5-1 il Real San Giacomo, lo Scerni vince 2-1 contro la Spal Lanciano e la condanna ai play out. Pareggiano 2-2 Roccaspinalveti e Real Montazzoli e i padroni di casa si salvano, il Monteodorisio viene travolto 4-0 dalla Casolana e retrocede in Seconda Categoria, il Trigno Celenza passa 3-1 sul campo del Castelfrentano, la squadra di mister Buda mantiene la categoria.

I risultati della 30esima giornata di Prima Categoria (15° di ritorno), ultima giornata. Casolana-Monteodorisio 4-0, Castelfrentano-Trigno Celenza 1-3, Guastameroli-Fara San Martino 3-4, Palombaro-Sporting San Salvo 3-0, Roccaspinalveti-Real Montazzoli 2-2, Scerni-Spal Lanciano 2-1, Tre Ville-Real San Giacomo 5-1, United Cupello-Casalbordino 5-6

La classifica. United Cupello 69, Fara San Martino 68, Palombaro 57, Tre Ville 53, Casalbordino 52, Scerni 49, Real Montazzoli 49, Guastameroli 40, Real San Giacomo 37, Sporting San Salvo 35, Trigno Celenza 35, Roccaspinalveti 33, Casolana 32, Spal Lanciano 28, Monteodorisio 22, Castelfrentano 12

United Cupello promosso in Promozione, Fara San Martino ai play off regionali. 
Play out (gara unica in casa della meglio classificata, in caso di pareggio passa la meglio classificata): Casolana-Spal Lanciano
Castelfrentano e Monteodorisio retrocesse in Seconda Categoria 

 

 

Priolo, attaccante dell'Incoronata Calcio VastoSeconda Categoria, girone GVittoria prestigiosa per l'Incoronata che centrano il grande obiettivo della finalissima battendo a Vasto Marina l'agguerrito Fresa e affronteranno in campo neutro il Gs Montalfano, che ha eliminato nel derby il Real Montalfano, per un posto in Prima Categoria.

Primo tempo abbastanza equilibrato con una buona Incoronata nei primi minuti e un più convincente fresa a livello di possesso palla. Al 3' palo di Priolo su cross da fuori, al 9' tiro di Menabuoni deviato fuori dal portiere ospite. Al 25' conclusione di Verrone con il portiere che si rifugia in angolo. Al 26' azione del Fresa che nonostante il possesso e la grinta non riesce a rendersi pericoloso, il tiro da fuori viene smanacciato in corner dall'ottimo portiere Benedetti. Al 27' il portiere vastese è protagonista di una grande parata su un tiro dell'attaccante fresano. Al 35' tentativo da fuori di Mastrangioli ma non va.

Nella ripresa i vastesi salgono in cattedra e con il cuore conquistano la posta in palio. Al 46' bomber Priolo imperioso di testa firma il vantaggio. Al 58' l'Incoronata è spietata e non perdona, con una splendida azione corale arriva al cross e imbecca in area bomber Menabuoni che inserendosi dalle retrovie schiaccia di testa in rete, è il 2-0Al 60' tiro di menabuoni bloccato dal portiere fresano in presa sicura, al 63' conclusione di Romilio senza esito. Al 75' la difesa di casa rischia, su cross in area un tocco di un difensore inganna il portire che con un gran colpo di reni ci mette una pezza decisiva rifugiandosi in angolo.Il Gs Montalfano in finale per la Prima Categoria se la vedrà contro l'Incoronata

Quando sembra tutto filare liscio per i vastesi, calcio di rigore per il Fresa realizzato da Di Santo, ma non c'è più tempo. Finisce 2-1 per l'Incoronata che va in finale dove affronterà il quotato Gs Montalfano su campo neutro. Tutto può succedere. In caso di pareggio dopo i 120 minuti non si andrà ai rigori, ma vale la posizione in classifica, in questo caso il Gs Montalfano ha un piccolo vantaggio, gli basta anche il pareggio.

Formazione Incoronata: Benedetti, Stivaletta, Bevilacqua, Della Penna, Bozzelli, Mastrangioli, Verrone, Fioravante, Menabuoni, Auriemma, Priolo. A disposizione Galante, Lanzano, Scopa, Trentino, Calvano, Romilio, Ciccotosto. Allenatore Francesco Mucci

Nel derby di Montalfano vince il Gs 3-1, in gol per i padroni di casa Buccione, D'Aulerio e Gentile, per gli ospiti in rete Florea su calcio di rigore. Il Real esce, ma a testa alta, essendo una neopromossa. Retrocede il Casalanguida sconfitto 2-1 a Furci e torna in Terza Categoria dopo un anno. I biancazzurri retrocedono con la Valle del Treste Liscia ultima.


Il Furci batte il Casalanguida e resta in Seconda CategoriaPlay off (gara unica in casa della meglio classificata, in caso di pareggio passa la meglio classificata)
: Gs Montalfano-Real Montalfano 3-1, Incoronata-Fresa 2-1

Play off (finale gara unica in campo neutro, in caso di pareggio passa la meglio classificata, in questo caso il Gs Montalfano): Gs Montalfano-Incoronata (Chi vince sale in Prima Categoria insieme al Paglieta già promosso)

Play out (gara unica in casa della meglio classificata,  in caso di pareggio passa la meglio classificata): Furci-Casalanguida 2-1 (Furci resta in Seconda Categoria, Casalanguida retrocede in Terza Categoria con la Valle Del Treste Liscia)

La classifica finalePaglieta 55, Gs Montalfano 51, Incoronata 50, Fresa 49,Real Montalfano 47, Mario Tano 43, San Buono 41, Gissi 38, Fossacesia 90 35, Colledimezzo 29, Mario Turdò 27, Furci 22, Casalanguida 19, Valle Del Treste Liscia 7 

 

Terza Categoria Vasto. Terminato il campionato domenica prossima inizieranno i play off.

Play off (gara unica in casa della meglio classificata, in caso di pareggio passa la meglio classificata): Virtus Rocca San Giovanni-Real Porta Palazzo, Carunchio-Virtus Tufillo

La classifica finaleOdorisiana 55, Virtus Rocca San Giovanni 49, Carunchio 43,Virtus Tufillo 32, Real Porta Palazzo 31, Guilmi 27, Real Alto Vastese 27, Casalese 26, Dinamo Roccaspinalveti 21, Lupi Marini 19, Lentella 17, Sporting Vasto 13

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi