"L’altra faccia della Resistenza", stasera la presentazione del libro - Appuntamento alle 18 presso la Società Operaia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 09/05/2014

"L’altra faccia della Resistenza",
stasera la presentazione del libro

Appuntamento alle 18 presso la Società Operaia

La copertina del libroSi svolgerà questa sera, venerdì 9 maggio, alle ore 18 presso la sala convegni della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Vasto (Vico Raffaello, traversa di corso De Parma) la presentazione di Guglielmo Mariani Roberto L. – L’Altra faccia della resistenza (Armando Curcio Editore).

Ne parleranno insieme all'autore il Prof. Davide Aquilano, Archeologo e Docente Materie Letterarie al Liceo Scientifico di San Salvo e la Prof. Paola Cerella Giornalista e Docente Filosofia e Storia all’ I.I.S. Mattei Vasto. Il coordinamento sarà a cura di Clelia Bruno. L'appuntamento è organizzato in collaborazione con la Nuova Libreria di piazza Barbacani.

Il libro. Il romanzo Roberto L. racconta, sulla base di eventi realmente accaduti, la storia dimenticata del Generale Roberto Lordi, una figura nella quale le grandi capacità tecniche ed organizzative si sono singolarmente coniugate al coraggio ed alla coerenza. Roberto L. evoca insieme avventura, storia e politica, ricostruendo un interessante spaccato del regime fascista.

Spaziando dai cieli della Libia quando traversò il Sahara con un volo senza scalo di 2500 km e creò le prime unità di paracadutisti, sino alla missione in Cina ove creò l’aviazione cinese addestrando centinaia di piloti e mettendo in linea una moderna forza aerea, attività che gli fruttò una stretta amicizia con il Generalissimo Chang Kai Schek.  Roberto Lordi, dopo aver subito inenarrabili angherie da parte del regime, concluse la sua esistenza con l’estremo sacrificio nella lotta al nazi-fascismo.

L’altra faccia della Resistenza racconta la scelta di un uomo che non volle mai piegarsi al regime fascista e che, con coerenza e dignità, rimase fedele ai suoi ideali di patria, servendola fino in fondo ed andando incontro con coraggio alle torture di Via Tasso e all’eccidio delle Fosse Ardeatine. Roberto Lordi è stato insignito della Medaglia d’Oro Valor Militare alla Memoria.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi