Migone, Top Five e Magicaboola: San Salvo lancia la 3ª Nottambula - Presentata ieri l’edizione 2014 della Notte Bianca
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 03/05/2014

Migone, Top Five e Magicaboola:
San Salvo lancia la 3ª Nottambula

Presentata ieri l’edizione 2014 della Notte Bianca

La conferenza stampaPaolo Migone, le Top Five e la musica della Magicaboola Brass Band per la terza edizione di Nottambula. Ieri a San Salvo si è svolta la presentazione ufficiale della terza edizione della Notte Bianca, che il 13 agosto richiamerà migliaia di persone nel centro storico per una serata di divertimento che andrà avanti dalle 19 all'alba. Ad organizzare l'evento è l'associazione New Generation, in stretta sinergia con la Pro Loco e l'amministrazione comunale. "L'edizione dello scorso anno è stata molto positiva - spiega Marco Cardarella - e contiamo di migliorare ancora. Non è semplice in tempo di crisi trovare sponsor, ma noi ci stiamo impegnando affinchè la terza edizione di Nottambula sia speciale. Un ringraziamento va sin da ora ai gruppi di Protezione Civile e alla Croce Rossa, che garantiscono preziosa assistenza quella sera". 

L'artista di punta sarà il comico di Zelig Paolo Migone, che si esibirà sul palco principale. Poi si saranno le Top Five, con la musica 70-80-90, e la Magicaboola Brass Band, "una formazione che ha all'attivo tanti concerti in numerose città europee". Non mancheranno gli artisti di strada, che rallegreranno le vie della città. "Segnaliamo - spiega Adelmo Malatesta - un carretto con Geppetto in cui i bambini potranno vestire i panni di Pinocchio e divenire i protagonisti della messa in scena della celebre fiaba". Grande spazio anche ai gruppi musicali locali, che troveranno spazio nelle attività commerciali del centro. La Villa Comunale sarà interamente dedicata ai bambini, sarà potenziato il mercatino "L'arte del saper fare". Grande attenzione a via Duca degli Abruzzi, inserita lo scorso anno nella mappa della festa. "Puntiamo molto su quella strada - spiega Malatesta -. Ci saranno diverse sorprese che non sveliamo ora". Sarà riproposta anche la lotteria per contribuire a sostenere i costi della manifestazione.

Molto importante sarà il servizio navette, ulteriormente potenziato rispetto al 2013. "Saranno 3 le navette che dalle 19 alle 5 effettueranno il servizio di collegamento tra la marina e il centro - spiega Nicola Malatesta -. Avremo 4 fermate sul lungomare, così da offrire un servizio efficiente. Poi, l'ultima corsa dal centro alla marina sarà alle 5 del mattino, quando la festa sarà ormai finita". Per tutte le informazioni su Nottambula è già online il sito web (clicca qui), curato da Sandro Cacchione

La presentazione di NottambulaGrande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Tiziana Magnacca, presente alla conferenza stampa insieme a molti amministratori comunali. "Dobbiamo fare i complimenti a questi ragazzi perchè sono ben motivati. Sentiamo l'esigenza di cogliere le opportunità che questi eventi offrono per vivacizzare l'economia del centro, in un periodo dell'anno in cui tutto si concentra alla marina". Insieme alla Notte Rosa, fissata per il 26 luglio e già presentata, Nottambula sarà uno degli eventi di punta dell'estate sansalvese. "L'amministrazione è a disposizione di chi si impegna per organizzare eventi del genere a favore della città. Non si dica che San Salvo ha quaclosa da invidiare alle città limitrofe, anzi, credo che in questo iniziamo a fare scuola - sottolinea il sindaco -. Tutti gli operatori ci mettono coraggio e un po' del loro budget. E dobbiamo dire grazie anche ai cittadini che hanno tanta pazienza in quella sera per la chiusura del centro storico e per la festa che si protrae fino a tardi. Ma loro sanno che è per il bene di San Salvo". 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi