Maxi tamponamento in via Roma con 5 auto coinvolte e 3 feriti - Sul posto la Polizia Municipale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 18/04/2014

Maxi tamponamento in via Roma
con 5 auto coinvolte e 3 feriti

Sul posto la Polizia Municipale

Le auto coinvolteMaxi tamponamento questa mattina in via Roma con ben cinque vetture coinvolte e tre persone finite in ospedale. Sul posto gli agenti della Polizia Municipale, che hanno effettuato i rilievi del sinistro per accertare le responsabilità. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni a creare la caramabola sarebbe stata la Opel Corsa guidata da un uomo che, percorrendo contromano l'ultimo tratto di via Anelli, si è immessa in via Roma. Qui ha incrociato la sua marcia con la Fiat Sedici che procedeva in direzione Vasto Marina.

Il guidatore, P.M., ha tentato di evitare l'impatto ma è stato impossibile. Così è finito contro le vetture parcheggiate sul lato opposto della strada, prima contro la Fiat Seicento e poi la marcia si è arrestata contro una Hyundai Matrix. Quest'ultima è poi finita contro una Citroen Picasso. L'uomo alla guida della Sedici ha battuto violentemente il capo nell'impatto ed è stato trasportato al San Pio da Pietrelcina per suturare la ferita alla testa che si è provcato nell'incidente. Anche la donna che viaggiava al posto passeggero sulla Opel Corsa, G.A., 65 anni, ha battuto violentemente la testa contro il parabrezza. Sia lei che il marito sono stati trasportati in ospedale.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi