Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Curiosità 17/04/2014

Dall’Irlanda grande entusiasmo per
il matrimonio "made in Abruzzo"

Al centro dell’attenzione il neonato gruppo di imprese "Comitato Feste"

Il matrimonio all'italianaPer gli stranieri è sempre più usuale scegliere l'Italia per il loro matrimonio, con il fascino che la combinazione che natura, arte e sapori sanno offrire. E, negli ultimi, tempi l'Abruzzo si sta facendo onore tra le mete preferite. Nelle scorse settimane, il portale irlandese dedicato ai matrimoni One Fab Day, ha puntato l'attenzione su Vasto, grazie al lavoro di un gruppo di professionisti che hanno deciso di unire le loro attività per proporre matrimoni dal fascino "casareccio". Hanno scelto il nome "Comitato Feste", che è già una dichiarazione d'intenti sullo stile che Piccolo Circolo Garibaldino, Bagni Vittoria, Zonzoweb, Atelier Priori, Blush and Code e Gabriella Troiano, vogliono portare avanti.

Uno scatto sul mareI colori, i profumi e i sapori della tradizione dell'Abruzzo tra passato e presente, sono alla base di un matrimonio fatto di addobbi semplici e originali, in una cornice naturale tra mare e vicoli del centro storico. E così il servizio fotografico con protagonisti Lello ed Emanuela, in una giornata autunnale dai colori emozionanti, è stato scelto dallo staff del portale irlandese per il posto "Viva l'Italia! A Touch of Rustic", con quel "rustic" inteso nella bella accezione di genuino, vero. Un territorio, quindi, che prova a fare il salto di qualità anche grazie alle tante persone che continuano a credere ed investire in questa terra, creandovi interessanti opportunità lavorative e impegnadosi, quindi, nella sua promozione oltre i confini locali, regionali e nazionali. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi