L’Istituto Palizzi va in crociera a bordo della Costa Serena - Le quinte classi del Corso Turismo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 12/04/2014

L’Istituto Palizzi va in crociera
a bordo della Costa Serena

Le quinte classi del Corso Turismo

Studenti e insegnanti del Palizzi in crocieraGli alunni delle classi quarte e quinte del corso Turismo dell’Istituto Economico e Tecnologico “F. Palizzi” sono appena rientrati dalla crociera a bordo della Costa Serena.

Questa meravigliosa esperienza è stata realizzata nell’ambito dell’area di progetto “Fascino del Mediterraneo tra Arte e Cultura” (Mediterraneo Occidentale), che vede coinvolte le classi V D e V E del corso Turismo (ITER).

L’esperienza ha consentito agli studenti del corso Turismo di approfondire e conoscere l’”Identità Culturale Mediterranea”, e come questa si declina, accomunandoli, nei Paesi visitati durante la navigazione.

Con quest’area di progetto, prima di partire, gli alunni hanno approfondito lo studio delle città da visitare durante la crociera, preparando gli itinerari da seguire in ogni città, e preparandosi ad essere loro stessi le “guide turistiche” delle escursione a terra.
Infatti, in ognuna delle visite alle città toccate durante la crociera, a turno, sono stati loro le guide turistiche guidando l’intero gruppo durante l’escursione.

La mete sono state Napoli, Palermo, Palma di Maiorca, Barcellona, Marsiglia e Savona, con rientro a Napoli.
Gli alunni hanno potuto osservare il sistema di ospitalità e accoglienza turistica di una nave da crociera, ed hanno avuto un incontro con l’Hotel Director della Costa Serena, ed il suo staff, che ha illustrato l’organizzazione delle attività del personale a bordo, e le caratteristiche dei profili professionali coinvolti.

Il progetto, fortemente voluto dal Dirigente Scolastico, dott. Gaetano Fuiano e dalle coordinatrici prof.sse Lucia Bumma e Lucia Zocaro, per la sua valenza culturale e professionale ha entusiasmato gli alunni che hanno partecipato con passione a tutte le fasi del progetto, comprendendone il valore formativo e la possibilità di fare un’esperienza unica.

 

Fabrizio Scampoli

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi