Tra sacrifici e speranze la storia di Cristina e della sua famiglia - Arrivati dalla Romania a Vasto passando per Tufillo
 
Vasto   Personaggi 20/03/2014

Tra sacrifici e speranze la storia
di Cristina e della sua famiglia

Arrivati dalla Romania a Vasto passando per Tufillo

Cristina RoxinQuella di Cristina Roxin e della sua famiglia è una storia simile a quella di tante persone che dalla Romania sono giunte in Italia in cerca di lavoro. Abbiamo ascoltato la sua storia, in occasione di questa settimana contro il razzismo, dopo aver raccontato quelle di Amine, 24enne barista originario del Marocco, e di Mao e suo fratello Hassan, pakistani e oggi in un negozio di artigianato nel centro storico. Cristina è arrivata per la prima volta in Italia da sola. Poi, attraverso varie vicissitudini, ha riunito tutta la sua famiglia, il marito e i due figli, che frequentano terza media e primo superiore. Nel suo percorso è passata tra Bastia Umbra, Atessa e Tufillo, di cui conserva splendidi ricordi, ed oggi Vasto. Nel suo racconto le tappe degli ultimi anni vissuti dalla sua famiglia ed alcune riflessioni sull'inserimento nella nuova realtà. 

Guarda il video

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi