Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 18/03/2014

Maiella Verde cerca giovani
ricercatori per vari progetti

Contratti della durata di 2/6 mesi

Maiella Verde ha avviato una nuova iniziativa dedicata a coinvolgere giovani ricercatori e rispettivi istituti di ricerca nella realizzazione di progetti innovativi di sviluppo.

L’avviso e la relativa modulistica per conoscere i criteri e le modalità della selezione e per la presentazione della domanda sono scaricabili qui.

 

l GAL Maiella Verde ha pubblicato un avviso per la stipula di contratti di collaborazione finalizzati alla realizzazione di progetti di ricerca. I contratti della durata di 2/6 mesi (non è prevista una collaborazione a tempo pieno) potranno avere importi lordi oscillanti tra i 1.400,00 ed i 4.200,00 Euro.

Sono ammessi a partecipare alla selezione giovani ricercatori, laureandi o laureati in discipline agro-alimentari, economiche e sociali.

Per l’ammissibilità della domanda è essenziale:

a) che vi sia la disponibilità del ricercatore a condurre uno studio originale lavorando prevalentemente nel territorio interessato dal PSL (entroterra della provincia di Chieti);

b) che vi sia il tutoraggio scientifico da parte di un istituto di ricerca specializzato che accetti di includere la ricerca nell’ambito delle proprie attività.

I progetti di ricerca potranno essere svolti nell’ambito di diverse situazioni accademiche: tesi di laurea magistrale, parte di dottorato, placement nell’ambito di un dottorato, ricerca condotta come tesi nell’ambito di un master ecc.

Per richiedere l’assegno di studio, ciascun candidato dovrà preventivamente iscriversi all’Albo Risorse Umane del GAL Maiella Verde (www.maiellaverde.it – “Lavora con noi”), scegliendo uno tra i diversi settori di interesse nell’ambito della Sezione E dell’Albo, “Realizzazione di studi e ricerche”

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi