A San Salvo una giornata di studio esperenziale sull’autismo - “Migliorare la qualità di vita è possibile”
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Eventi 14/03/2014

A San Salvo una giornata di studio
esperenziale sull’autismo

“Migliorare la qualità di vita è possibile”

La locandina del workshop sull'autismoWorkshop sull’autismo in programma sabato prossimo 15 marzo – dalle ore 8.30 alle ore 18.00 – sul tema “Migliorare la qualità di vita è possibile” presso il Centro servizi culturali “Aldo Moro” a San Salvo.

Un’intera giornata di lavoro dedicata alle esperienze sui bambini e sulle persone con sindrome dello spettro autistico  a cura dell’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di San Salvo con il patrocinio del ministero dell’Istruzione, università e ricerca, Angsa (Associazione nazionale genitori soggetti autistici) Abruzzo onlus e il Consorzio Sgs. E’ il secondo appuntamento organizzato da questa amministrazione comunale per dare maggiori informazioni sulle tecniche comportamentali a tutti coloro che si trovano a interagire con le persone con autismo.

I lavori saranno aperti da Carolina Intoccia, vicepresidente Angsa Abruzzo, a cui faranno seguito i saluti del sindaco Tiziana Magnacca, dal presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano e dell’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini, del presidente Angsa Abruzzo Giuseppe Crognale.

Le relazioni previste: Tatiana D’Ambrogio, neuropsichiatra infantile (Diagnosi precoce: nuove sfide); Renato Cerbo, neuropsichiatra infantile (Dall’età evolutiva all’età adulta); Flavia Caretto, psicologa (Il ruolo della famiglia nel labirinto delle scelte - Relazioni e sessualità); Marco De Caris, psicologo (L’autistico adulto: interventi e prospettive possibili – Tempo libero e attività prelavorative); Aldo Rivieccio, docente di sostegno (Io, Lucia, Daniele, Giovanni, Alessio… oltre l’autismo); Nicla Galante, psicologa e Serena Luciani, psicologa (Modelli d’intervento nelle aree della relazione-comunicazione e del comportamento sociale).

I lavori saranno moderati nella mattinata da Tancredi Di Iullo, presidente Ordine psicologi regione Abruzzo, nel pomeriggio da Carolina Intoccia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi