CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Da Curves Vasto iscrizione gratis
per chi porta alimenti pro Caritas

La tessera in cambio di un atto di beneficenza

Sara e Silvia, clienti di Curves dal primo giorno di aperturaDal 10 al 21 marzo 2014 è in programma nella palestra al femminile Curves di Vasto una raccolta solidale di alimenti a favore della Caritas cittadina.

La tessera di iscrizione alla palestra in cambio di un atto di beneficenza. Portando almeno 10 euro di generi alimentari, preferibilmente prodotti a lunga scadenza e scatolame, si avrà in cambio la tessera di iscrizione alla palestra, che si sottoscrive una sola volta e dura per sempre, assicurazione inclusa. Fatta l’iscrizione e ricevuta la tessera si potrà scegliere il tipo di abbonamento più adatto alle proprie esigenze.

Come nasce questa iniziativa? “Abbiamo proposto questa convenzione alla Caritas e hanno subito accettato”. Spiega Maria che insieme a Biagio è la titolare di Curves Vasto la palestra per sole donne. “Ci piace molto sostenere il sociale e aiutare le persone meno fortunate. Chiediamo un occhio di riguardo soprattutto per i bambini”.La locandina dell'iniziativa benefica

Un modo utile, divertente e anche salutare per aiutare gli altri.

Cos'è Curves Vasto? Clicca qui per saperne di più.

 

Per informazioni

Curves Vasto, via Ciccarone 262, (dietro Laccetti e l'erboristeria Lo Speziale)

Orari: Da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 19.00

Telefono: 345.6479177, 0873.370584

Indirizzo mail: curves.vasto@gmail.com

Pagina Facebook Curves Vasto

Titolari: Maria e Biagio

Istruttrici: Valentina D., Valentina V. e Filomena

 

Informazione pubblicitaria

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi