Studentessa molisana arrestata a Vasto con 20 grammi di eroina - La giovane fermata dai carabinieri
 
Vasto   Cronaca 24/02/2014

Studentessa molisana arrestata
a Vasto con 20 grammi di eroina

La giovane fermata dai carabinieri

foto repertorio

È stata arrestata con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotta presso la casa circondariale di Vasto, la studentessa 24enne di Isernia fermata sabato sera a Vasto, mentre percorreva la statale 16. Mentre percorreva la ss 16 in direzione sud, la giovane ha ricevuto l'alt da un posto di controllo dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto.

"Ad insospettire i militari - spiega una nota del Comando Provinciale di Chieti- è stato l’eccessivo nervosismo mostrato dalla ragazza durante il controllo della sua patente di guida e della carta di circolazione dell’auto che, peraltro, sono risultati in regola.

Alla richiesta dei Carabinieri se detenesse delle sostanze stupefacenti la studentessa, dopo un primo tentativo di sviare i sospetti dei militari dell’Arma, vistasi ormai alle strette, ha consegnato, spontaneamente, un involucro contenente 20,5 grammi di eroina che deteneva nella tasca della sua giacca". 

Per lei è scattato il provvedimento di arresto e, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stata trasferita presso il carcere di Torre Sinello. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi