CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 18/02/2014

"Uomo armato di spranga
minacciava i passanti in centro"

La testimonianza. allertati i carabinieri

Vasto. Corso GaribaldiScene da Arancia Meccanica in corso Garibaldi. Le segnalazioni giunte a zonalocale.it raccontano di un uomo che, col volto coperto da una sciarpa, agitava una spranga contro automobilisti e giovani in moto. Stanotte attorno all'1.30, in pieno centro di Vasto, davanti al municipio. Qualcuno chiama il 112, i carabinieri arrivano nel giro di pochi minuti per controllare.

Il racconto - "Una ragazza stava davanti a me col motorino e, per evitarlo, ha fatto subito inversione", dice un testimone. "Io sono passato sparato per farlo spostare dalla strada, altrimenti mi avrebbe ammaccato la macchina. Un altro ragazzo è passato con la macchina ed è riuscito a sfilargli la spranga di ferro tramite il finestrino, ma poi quell'uomo ha iniziato a tirare degli oggetti, forse delle pietre".

Carabinieri - "Ricevuta la segnalazione, siamo intervenuti tempestivamente. La pattuglia si trovava nelle vicinanze", racconta il maggiore Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia di Vasto. "Giunti sul posto, i carabinieri hanno controllato una persona che corrispondeva alla descrizione. Ma non era né incappucciata, né armata di spranga".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi