BCC Basket, il cuore non basta: vince la capolista Latina 72-60 - I biancorossi sconfitti davanti ad un numeroso pubblico
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 08/02/2014

BCC Basket, il cuore non basta:
vince la capolista Latina 72-60

I biancorossi sconfitti davanti ad un numeroso pubblico

La BCC Vasto Basket all'ingresso in campoAl PalaBCC passa il Latina. Dopo una gara entusiasmante, davanti ad una straordinaria cornice di pubblico, la capolista del girone C di Lega Adecco DNB vince per 72-60. Il Latina ha dato dimostrazione di forza in quasti tutto il match, tranno alcuni frangenti in cui gli uomini di coach Di Salvatore sono riusciti ad essere compatti e tentare l'impresa.

La cronaca. E’ il giorno del big match. La BCC Vasto Basket riceve la visita della Benacquista Latina e cerca una vittoria di prestigio. I primi due minuti di gara vedono il punteggio fermo sullo 0-0. I padroni di casa difendono tanto ma poi non riescono a trovare la precisione al tiro. Il primo canestro lo mette a segno Carrizo da 3, poi è Sergio ad andare in lunetta per accorciare le distanze. Partita intensa con tanta difesa da una parte e dall’altra. I biancorossi trovano il primo sorpasso con Serroni, dopo un’ottima azione corale, poi il vantaggio sale fino al +4 guadagnato da Sergio con un tiro dalla lunga distanza. Nel finale, però, sono gli ospiti a riportarsi avanti fino al 17-18 con cui si chiude il quarto.

Nel secondo quarto sono i laziali a partire subito bene, mettendo a segno il primo canestro. Dipierro prova a tenere i suoi in partita, ma gli ospiti sembrano averne di più e riescono ad incrementare il vantaggio che arriva al +7. L’impostazione difensiva scelta da coach Di Salvatore sembra avere gli effetti sperati, perché la capolista sbaglia in più di un’occasione, ma i vastesi, tra imprecisione e sfortuna non riescono a fare male, mentre la formazione neroazzurra alla fine riesce a trovare la via del canestro. Sergio, come accaduto in tante altre occasioni, infila la bomba che potrebbe dare la scossa alla BCC Vasto Basket, ma poi l’opera non viene completata. A chiudere il quarto sono ancora i canestri degli ospiti, cha salgono fino al 25-37 con cui si va negli spogliatoi.

Dipierro a canestroNell’intervallo solita "invasione" sul parquet da parte dei tantissimi bambini presenti al PalaBCC, poi di nuovo spazio ai due quintetti che danno il via alla seconda parte di gara. I primi due canestri messi a segno da Di Carmine, dopo un’azione di grande grinta, e Sergio sono solo illusori. Il Latina è un rullo compressore e non sbaglia quasi un  colpo, mentre Dipierro e compagni non riescono ad essere incisivi come servirebbe. E così il terzo quarto scivola via con gli ospiti che continuano ad incrementare il vantaggio, lasciandosi andare anche a qualche esultanza polemica nei confronti dei padroni di casa. Il Latina, così come accaduto nella sfida d’andata, è micidiale nei tiri da tre. Alla fine dei 10 minuti il tabellone segna 35-53, un +18 che fa male ai biancorossi.

Coach Di Salvatore prova a riordinare le idee ai suoi che, con i tiri liberi di Di Tizio e Serroni, riducono una prima volta lo svantaggio. La BCC Vasto Basket sembra avere più fiducia e mette paura agli ospiti quando la tripla di Durini, prima, e il canestro di Dipierro, dopo, riportano ad una sola cifra il distacco, -8, anche perchè Di Tizio sembra aver trovato le giuste misure a Carrizo. Sul 50-60 è il fallo antisportivo di Marinelli a dare l'opportunità agli ospiti di riprendere coraggio. Carrizo dalla lunetta non sbaglia e da quel momento il Latina non si ferma più ed infligge ai vastesi un parziale che non lascia scampo. Alla sirena finale il punteggio è 60 -72, con Ierbs (entrato nel finale) e compagni, che escono comunque tra gli applausi del PalaBCC.

BCC Vasto Basket – Benacquista Latina 60-72
BCC Vasto Basket: Sergio 12, Di Carmine 11, Dipierro 12, Sabetta ne, Di Tizio1, Ierbs 3, Durini 8, Marinelli 6, Serroni 7, Bucci 0. Coach: Di Salvatore
Benacquista Latina: Pastore ne, Mathlouti ne, Santolamazza 9, Tagliabue 8, Pilotti 12, Demartini 5, Uglietti 5, Bonacini 3, Carrizo 17, Gagliardo 13. Coach: Garelli
Uscito per 5 falli: Di Tizio

 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi