Vasto   Eventi 07/02/2014

A teatro "La Bella e la Bestia",
una favola sempre attuale

Appuntamento domenica alle 18 al teatro madonna dell’asilo

Un momento dello spettacoloNuovo appuntamento con la rassegna di teatro per ragazzi “Merenda a Teatro”, diretta da Rossella Gesini e proposta dal Teatro Studio Vasto.

Domenica 09 febbraio 2014 alle 18, al teatro Madonna dell’Asilo di Vasto andrà in scena La Bella e la Bestia” - spettacolo comico e poetico per bambini e famiglie, diretto da Silvia Priori, e prodotto dal Teatro Blu (Varese). 

"Con questo spettacolo - si legge nella presentazione - prosegue il lavoro di ricerca di Teatro Blu sul tema della diversità, mettendone in luce i suoi vari aspetti e i suoi significati nascosti, attraverso il magico mondo del teatro di narrazione. Questa tematica, di grande attualità, viene affrontata con poesia e proposta ai bambini in modo delicato, trasmettendo il forte messaggio di accettazione, conoscenza e crescita che nasce dall’incontro con chi è diverso da noi.

Lo spettacolo coinvolge il pubblico attraverso la narrazione della storia, i suoi diversi personaggi, la danza e il canto. Un mercante, padre di tre figlie, di ritorno da uno sfortunato viaggio d’affari si smarrisce nel bosco a causa di una bufera. Trova rifugio nel palazzo della Bestia, un essere metà uomo e metà belva. Qui cerca di rubare una rosa per mantenere la promessa fatta alla più piccola delle figlie, Bella, ma per questo suo gesto la Belva lo minaccia di morte. L’unica possibilità di salvezza è che una delle sue figlie decida di vivere con questo mostro spaventoso nel Castello. Sarà Bella ad accettare il sacrificio e recarsi a Palazzo. E quello che sembrava essere un destino segnato dalla sfortuna si trasformerà in un’insperata e inattesa fortuna".

Info e prenotazioni: info@teatrodelsangro.it – 3409775471

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi